Riso alla cantonese piatto a base di riso

Il riso alla cantonese piatto a base di riso è un piatto che fa parte dei menu della cucina  occidentale, lo troviamo molto spesso nei ristoranti cinesi, viene preparato con riso cotto a vapore o bollito, condito con prosciutto cotto, uova strapazzate, piselli, germogli di soia e altre verdure, condito con salsa di soia,   servito caldo o tiepido.

 

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Riso Basmati 300 g
  • Cipolla piccola 1
  • Uova 2
  • Prosciutto cotto 50 g
  • Gamberetti lessati 50 g
  • Pisellini 100 g
  • Salsa di soia 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Riso alla cantonese piatto a base di riso
    Lavate il riso basmati (va bene anche il riso jasmine) sotto l’acqua corrente per eliminare tutto l’amido del riso.
    Sistemate il riso in una casseruola ricopritelo con acqua fredda che dovrà essere un 2 cm sopra il livello del riso.
    Salate e lasciate cuocere il riso per 10/12 minuti circa senza mescolarlo.
    Una volta cotto trasferitelo in una ciotola e lasciatelo raffreddare, (deve risultare asciutto), poi sgranatelo.
    Sbattete le uova e cuocetele in modo da ottenere una frittatina bassa che, una volta cotta, affetterete a striscioline sottili, per fare prima  vanno bene anche 2 uova strapazzate.
    Nel wok mettete un po di olio e soffriggete mescolando per 2 minuti i piselli, i gamberetti e il prosciutto a dadini, quindi scolateli e lasciateli riposare in un piatto.
    Sempre nel wok soffriggete ora il riso per 5 minuti circa, aggiungete poi il prosciutto, i gamberetti, i piselli, la frittatina e la cipolla affettato sottilmente.     
    Unite la salsa di soia e lasciate insaporire al fuoco per un minuto prima di servire il riso alla cantonese piatto a base di riso in un piatto da portata.

     

Note

Riso alla cantonese piatto a base di riso

Se vi piacciono i primi piatti  visitate anche le altre pagine, troverete tante ricette facili e veloce da preparare, Vi consiglio di guardare QUI  

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan page di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

 

Precedente Pasta cime di rapa e pomodori secchi Successivo Calamari ripieni di spinaci in umido

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.