Pomodori gratinati in cialde di sbrinz..

Pomodori gratinati in cialde di sbrinz

Oggi voglio proporvi questi gustosi e croccantissimi  pomodori gratinati in cialde di sbrinz. Un modo diverso per gustare questi pomodori dorati  sopra, e con il suo croccante cestino di formaggio

Pomodori gratinati in cialde di sbrinz
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Pomodori ramati 8
  • Sbrinz (grattugiato) 250 g
  • Pane integrale in cassetta 2 fette
  • Erbe aromatiche ((basilico,prezzemolo,erba cipollina)) 1 mazzetto
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale pizzico
  • Pepe pizzico

Preparazione

  1. Lavate i pomodori, tagliateli a metà,e fateli sgoccialate capovolti sul tagliere foderato di un doppio strato di carta assorbente.

  2. Spezzettate il pane e passatelo brevemente al mixer con una manciata di erbe e con 50 g di sbrinz.

  3. Girate i pomodori e trasferiteli in una teglia foderata di carta forno, salateli leggermente ,farciteli con il composto di pane e formaggio, irrorateli con un filo di olio e cuoceteli in forno caldo a 180° per 20 minuti, al termine fateli intiepidire leggermente i pomodori gratinati.

  4. Potete servite questi pomodori gratinati in ciotoline craccanti preparati con lo sbrinz.

    Scaldate sul fuoco una padellina antiaderente molto piccola e distribuite sul fondo 25 g di sbrinz grattugiato. continuate cosi fino a esaurimento dello sbrinz

    Distribuite i pomodori nelle cialde croccanti di sbrinz, guarnite con le erbe tritate, qualche scaglietta di formaggio e servite i vostri pomodori gratinati in cialde di sbrinz. Ora non mi resta che augurarvi buon appetito!

  5. pomodori gratinati in cialde di sbrinz

Note

Se ti piace questa ricetta  di pomodori gratinati in cialde di sbrinz visita anche le altre pagine  troverete tante ricette facili e veloce da preparare, Vi consiglio di guardare  QUI 

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan page di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Precedente Cartellate al vincotto ricetta lucana... Successivo Mini quiche alla zucca a forma di rose..

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.