Patate gratinate con gorgonzola

Patate gratinate con gorgonzola

Patate gratinate con gorgonzola

Patate gratinate con gorgonzola

Per una cena veloce ecco un piatto molto gustoso e veloce da preparare le  Patate gratinate con gorgonzola.

Ingredienti 

600 g di patate

5 cucchiai di olio evo
40 g di grana
50 gr di pane grattuggiato
50 g di gorgonzola
sale, pepe
10 pomodorini
 

Preparazione per le patate gratinate con gorgonzola

Lavate per bene le patate, porle in una pentola e cuocetele per 20 minuti.
Quando saranno cotte passatele sotto l’acqua e spellatele.Tagliate le patate a fette nel senso della lunghezza salatele con il dado in polvere per dare un gusto più deciso.

Su ognuna di esse, mettete un pezzetto di gorgonzola e i pomodorini tagliati a metà cospargete di pangrattato, grana padano, e un filo d’olio. Mettete in forno a cuocere in forno caldo a 200° per una decina di minuti, o fino a quando li vedrete rosolate, 3 minuti prima di spegnere il forno cospargere ancora con il pangrattato e finete la rosolatura.
Io il pane grattuggiato lo preparo cosi: pane casereccio vecchio di un paio di giorni, il pecorino, aglio, origano, prezzemolo, sale pepe. Mettete tutti gli ingredienti nel mixer e frullate il tutto. Di solito preparo questa panatura sempre abbondante e la congelo, la uso per qualsiasi ricetta che abbia bisogno del pangrattato.
Ho preparato queste patate gratinate al forno perchè
in questa versione sono facilissime da fare e molto gustose.

Potete decidere di farcire le patate al forno come vi suggerisce la vostra fantasia, questa è la mia versione del momento! 

Patate gratinate con gorgonzola

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguitemi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

 

 

 

Precedente Rotolo di coniglio farcito Successivo Carpaccio di mare con polpette

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.