Pasta con pesto di zucchine alle mandorle

Pasta con pesto di zucchine alle mandorle

Pasta con pesto di zucchine alle mandorle

Pasta con pesto di zucchine alle mandorle

Avete voglia di un piatto di pasta fresca e genuina ma veloce da preparare? Allora che ne dite di questa pasta con pesto di zucchine alle mandorle, facile, facile? Le zucchine in questo periodo sono molto facile da trovare nei mercati e nei supermercati. Cercate di prendere le zucchine piccole perchè sono più tenere e all’interno hanno pochi semi.

Ingredienti (per 4 persone)

350 gr di pasta a vostro gusto
3 zucchine + 1
100 g di mandorle tritate
50 gr di parmigiano grattugiato
2 cucchiai di pecorino grattugiato
1 mazzetto di basilico fresco
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale, pepe

Preparazione

Preparate il pesto: Spuntate le zucchine, lavatele e grattugiate solo la parte verde, la parte centrale con i semi la eliminate.
Versate la polpa ottenuta in una ciotola, aggiungete il basilico, ben lavato ed asciugato, i pinoli, le mandorle, il sale e pepe, il parmigiano grattugiaro,e il pecorino grattugiato. (Se avete dei fiori di zucca aggiungetele al pesto)
Frullate il tutto con un frullatore a immersione aggiungete l’olio extravergine di oliva quando basta ad ottenere una crema omogenea.
Regolate di sale e pepe.
Nel frattempo, portate a ebollizione circa 2 litri di acqua, salata, immergetevi la pasta che più vi gusta,e portatela a cottura, (io ho utilizzato i fusilli freschi) scolatela al dente e conditela con il pesto preparato. Mescolate bene, decorate con una zucchina tenuta da parte tagliata a julienne e servite. Ora gustatevi la pasta con pesto di zucchine alle mandorle

Pasta con pesto di zucchine alle mandorle

Pasta con pesto di zucchine alle mandorle

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Precedente Insalata di farro con verdure di stagione Successivo Pizza sfogliata con formaggio vastedda

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.