Pasta con le melanzane

Pasta con le melanzane

Pasta con le melanzane

Pasta con le melanzane

Oggi vi propongo un piatto davvero gustoso, la pasta con le melanzane. Oggi vi lascio questa ricetta che prevede la melanzana grigliata, ma nessuno vieta di poter preparare le melanzare fritte! che sicuramente darà a questo piatto un sapore più intenso

Ingredienti per 4 persone     
350 gr di pasta
2 melanzane
500 gr di pomodorini
2 cucchiai d’olio
1 spicchio d’aglio
basilico e menta q.b.

ricotta dura salata
Preparazione:
Lavate e con una mandolina tagliate le melanzane a fette mon troppo alte, grigliatele e mettetele da parte.
Intanto lavate e tagliate anche i pomodorini per metà.

Mettete a riscaldare l’olio in una padella con lo spicchio d’aglio,
aggiungete i pomodorini, il basilico, la menta e fate cuocere per 13 minuti. A questo punto aggiungete anche le melanzane grigliate.

Intanto in una pentola portate a bollore l’acqua tuffateci la pasta e portate a cottura. Scolate la pasta e mantecatela nella padella con il sugo e le melanzane, aggiustate di sale. Spolverizzate con una bella manciata di ricotta dura salata.

Io le melanzane li ho grigliate per evitare il fritto, e devo dire, che sono buone lo stesso. Provatele neu due modi e poi fatemi sapere. Se optate per il fritto fate così: mentre tagliate le melanzane mettete il sale le melanzane in uno scolapasta e cospargete con sale grosso, lasciate perdere il loro liquido per 2 ore. Trascorso il tempo sciaquate le melanzane  e asciugatele su un canovaccio pulito, Portate a temperatura l’olio e friggete le melanzane finchè sono dorate.

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguitemi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

pasta con le melanzanepasta con le melanzanepasta con le melanzanepasta con le melanzanepasta con le melanzane

 

 

Precedente Crema al burro per decorare con roselline Successivo torta ballerina

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.