Pasta cime di rapa e pomodori secchi

Oggi faremo la pasta cime di rapa e pomodori secchi Questo piatto e un ottimo primo da facile preparazione, buonissimo anche con una buona spolverata di pane raffermo di almeno due giorni grattugiato:

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 +l'ammollo dei pomodori minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Cime di rapa 500 g
  • Pasta (A vostro gusto) 300 g
  • cipolla 1
  • Pomodori secchi 7
  • Burro 1 cucchiaio
  • Grana padano 30 g
  • Sale Pepe q.b.

Preparazione

  1. Pasta cime di rapa e pomodori secchi

    Pulite le cime di rapa  togliendo la parte più tenera delle foglie, mentre le foglie  più dure usatele per fare un bel stufato, lavatele molto bene con acqua fredda.

    Mettete in ammollo in acqua i pomodori secchi per 30 minuti.

    In una pentola capiente portate l’acqua salata ad ebollizione.

    Immergetevi le cime di rapa e fatele cuocere per 6 minuti, quindi scolatele lasciando l’acqua di cottura.

    Nel frattempo tritate la cipolla e tagliare a metà i pomodori secchi.

    In un tegame riscaldate il burro e imbionditevi la cipolla, quindi unite le cime di rapa e fate insaporire il tutto, schiacciatele con una forchetta  aggiungete i pomodori secchi e se è necessario aggiungete un po acqua di cottura, e lasciate mantecare per qualche minuto, alla fine date una bella spolverizzata di grana padano.

    Intanto cuocere la pasta al dente nella stessa pentola che avete cucinato le cime, una volta cotta scolate la pasta e versatela nella padella con i le cime di rapa, mantecate per un attimo per fare assaporare il tutto aggiustate di sale e pepe e servire con una bella spolverizzata di formaggio grattugiato.

    Questo piatto e un ottimo primo da facile preparazione, buonissimo anche con una buona spolverata di pane raffermo di almeno due giorni grattugiato: In una ciotola sbriciolate la mollica di pane raffermo di un paio di giorni molto finemente, oppure fatelo con il frullatore, mettetela a soffriggere in olio precedentemente aromatizzato con l’aglio, aggiungete anche il peperoncino. Fate dorare la mollica finchè ha raggiunto un bel colore dorato e croccante, provate anche aggiungendo dei gamberetti, trovate QUI’ la ricetta.

Note

Pasta cime di rapa e pomodori secchi

Cosa ne dite vi è piaciuta questa ricetta della pasta cime di rapa e pomodori secchi? Se vi piacciono i primi piatti  visitate il blog, Dove troverete tante ricette facili e veloce da preparare, Vi consiglio di guardare trovate QUI’ la ricetta.

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan page di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Precedente Gnocchi di patate al burro ripieni di ricotta Successivo Riso alla cantonese piatto a base di riso

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.