Paella di pesce piatto spagnolo

Paella di pesce piatto spagnolo  molto gustoso e saporito. Ottimo in qualsiasi periodo dell’anno. Un’ottimo primo che può diventare un piatto unico.

paella di pesce
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:1 ora
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:6 Persone

Ingredienti

  • Cannolicchi 8
  • Aragostini 8
  • Scampi 8
  • Gamberoni 8
  • Cozze 500 g
  • Vongole veraci 500 g
  • Calamari 300 g
  • Tranci di pesce misto 300 g
  • Peperoni 2
  • Piselli surgelati 100 g
  • Zafferano 1 cucchiaino
  • Brodo vegetale q.b.
  • Vino bianco 100 ml
  • Riso Carnaroli 500 g

Preparazione

  1. Pulire accuratamente tutto il pesce: togliete il filo nero dai gamberi e dagli scampi, lavate bene le vongole, e le cozze, tagliate a piccoli pezzi i tranci dei pesci se preferite  (coda di rospo, cernia) e i calamari, tagliamo a pezzi anche i peperoni e la cipolla.

  2. Fate aprire le vongole e le cozze.

    In una padella rosolate velocemente i gamberoni con un filo d’olio, sfumate con un goccio di vino  e toglieteteli dalla padella.

    Nella stessa padella rosolate gli scampi le aragostini, toglieteli dal fuoco e fate rosolare i calamari, poi sfumare con il vino.

    Rosolate i peperoni per pochi minuti perchè dovranno continuare a cuocere col riso e sbollentate i piselli.

    A questo punto possiamo pulire le cozze e vongole: bisogna eliminare solo la parte di guscio senza mollusco.

    Filtrate il liquido che hanno rilasciato le vongole e le cozze, per eliminare i residui di sabbia che possono aver lasciato, e tenete da parte.

  3. Prendete la padella per paella mettete olio extravergine  d’oliva, la cipolla  e lasciate rosolare finchè non è ben dorata.

    Aggiungete il riso e fatelo tostare a fuoco alto, mettete i tranci di pesce (che è ancora crudo), i calamari, il peperone, i piselli e amalgamate.

    In un altro pentolino fate bollire il brodo (per ogni tazza di riso 2 tazze di brodo), fate sciogliere lo zafferano nel brodo.

  4. Aggiungete il liquido delle vongole, 3/4 del brodo bollente e mescolate bene a fuoco vivace
    Da questo momento in poi la paella non va assolutamente più girata. Lasciate cuocere a fuoco medio per 10 minuti.

  5. Iniziate a posizionare tutto il pesce sul riso partendo dai gamberi a finendo con le cozze
    Quando avete completato con tutto il pesce unite il restante brodo,  mettete  in forno  caldo a 220° per 15 minuti.
    La paella di pesce  è pronta quando ai bordi si è formata la crosticina.

    Servite la paella di pesce piatto spagnolo dando ad ogni commensale tutti i tipi di pesce.

  6. paella di pesce

Note

Paella di pesce

Leggete anche le altre ricette a base di pesce 

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan page di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Precedente Biscotti halloween panpepato dita di strega Successivo Ciambella con patate zucchine e speck

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.