Nodini di vitello ai funghi

Nodini di vitello ai funghi

nodini di vitello ai funghi

Nodini di vitello ai funghi

Oggi vi propongo questi nodini di vitello ai funghi, un secondo piatto di tutto rispetto, sia perchè il nodino è tra i tagli più pregiati del vitello, sia perchè i funghi lo insaporiscono gradevolmente. Un contorno di patatine e carote novelle lo completano.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 nodini di vitello
  • 80 gr di burro
  • 300 gr di funghi freschi
  • sale, farina
  • 2 cipolle
  • 2 dl di panna
  • mezzo bicchiere di brandy

Preparazione

Passate i nodini nella farina. Fate dorare 50 gr di burro in una padella, fatevi rosolare i nodini da entrambe le parti a fiamma viva, poi salateli e continuate la cottura a fuoco più moderato per un quarto d’ora. In un altro tegame fate imbiondire il rimanente burro con le cipolle finemente affettate e unitevi poi i funghi ben puliti, e lavati. (Io ho usato i funghi cardoncelli (fungo selvatico)) Lasciate cuocere per 20 minuti circa a fuoco dolcissimo, salate e unitevi quindi un cucchiaiodi farina e il brandy, mescolando velocemente con un cucchiaio di legno per impedire alla farina di raggrumarsi. Quando il fondo di cottura si sarà leggermente addensato, adagiate nel tegame i nodini e, dopo averli rivoltati , versatevi sopra la panna: continuate la cottura per qualche minuto, cioè fino a quando la panna si sarà ridotta della metà. Servite i nodini di vitello ai funghi caldissimo. Con Un contorno di patatine e carote novelle lo completano, e  non dimenticate anche un buon vino rosso. Buon appetito.

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguitemi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Precedente Indivia con prosciutto gratinata al forno Successivo Stracciatella di mozzarella fatto in casa

2 commenti su “Nodini di vitello ai funghi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.