Insalata di riso venere “fantasia colorata”

Insalata di riso venere “fantasia colorata”

Insalata di riso venere
Questa insalata di riso venere fresca e genuina e un ottimo piatto per vegani e vegetariani

Insalata di riso venere “fantasia colorata”

Questa insalata di riso venere fresca e genuina e un ottimo piatto per vegani e vegetariani con riso “nero venere” e tanti buoni ortaggi. Il riso Venere è una varietà  di riso italiano. Il riso Venere è un tipo di riso integrale di color viola molto scuro; per questo  viene anche detto riso nero. Oltre all’aspetto particolare, ha un gusto a sé stante ed un aroma che ricorda fortemente l’odore del pane appena sfornato.

Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/alimentazione/riso-venere.html  date un’occhiata.

Ingredienti per 4 persone

300 gr di riso nero (venere)
1 peperone verde piccolo
2 pomodori maturi ma sodi
4 cetriolini sott’aceto o fresco
origano fresco
4 foglie si basilico
150 gr cucchiai di piselli già cotti
150 gr di mais già cotto
1 zucchina
10 noci sgusciati
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
Preparazione
Lessate il riso venere in abbondante acqua salata. Scolatelo e lasiatelo raffreddare in una insalatiera.
Lavate tutti gli ortaggi.
Intanto eliminate picciolo, semi e nervature bianche del peperone e tagliatelo a dadini, tagliate a dadini anche i cetriolini.
Tagliate a metà i pomodori eliminate i semi e riduceteli a dadini.
Tagliate a julienne la zucchina.
Riunite tutti gli ingredienti preparati nell’ insalatiera dove avete messo a raffreddare il riso, aggiungete anche il maisi, piselli, noci e conditeli con 3-4 cucchiai di olio extravergine di oliva qualche goccio di aceto (se vi piace) sale e pepe.Spolverizzate con origano e basilico spezzettato tra le dita, mescolate e servite la vostra i
nsalata di riso venere “fantasia colorata”

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguitemi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

  .

Precedente Taralli salati napoletani ricetta facile Successivo Fichi caramellati e limoni "ricetta facile"

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.