Crema liquore al cacao e peperoncino

Oggi ho voluto sperimentare anche questa Crema liquore al cacao e peperoncino, un liquore cremoso e con un pizzico di sprint. Non ho utilizzato ne latte e ne panna solo acqua. Ottimo in qualsiasi momento della giornata, va gustato freddo e in compagnia di amici. Mi piace sperimentare e oggi, voglio lasciarvi la mia ricetta già collaudata. 

Crema liquore al cacao e peperoncino
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:1 mese di macerazione minuti
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Alcol puro 250 ml
  • Zucchero 400 g
  • Cacao amaro in polvere 100 g
  • Peperoncino piccante 1
  • Acqua 500 ml

Preparazione

  1. Lavate, asciugate e tagliate in 3 parti il peperoncino grande

    Lasciate per 1 mese il peperoncino a macerare nell’alcol in un vaso di vetro a chiusura ermetica, abbiate cura di scuotere ogni tanto il contenitore durante il periodo di macerazione.

    Trascorso il tempo richiesto scaldate, senza far bollire mezzo litro di acqua cui aggiungete lentamente il cacao in polvere, mescolando con un cucchiaio di legno fino a ottenere una crema senza grumi, aggiungete lo zucchero poco per volta: si formerà una crema omogenea che lascerete raffreddare.

    Filtrate l’alcol ed eliminate il peperoncino, aggiungete l’alcol nella crema al cacao (mi raccomando che sia  fredda altrimenti l’alcol evaporerebbe),  amalgamate bene il tutto e travasate in bottiglie sterilizzate.

    Lasciatelo riposare  la crema liquore al cacao e peperoncino al fresco per un paio di settimane.

    Se notate che sulla superficie del liquore si forma una patina filtratelo e rimettetelo nella bottiglia.

    Potete gustarlo in purezza o gustato sul gelato o sulla frutta.

     

Note

Crema liquore al cacao e peperoncino

Siete golosi, vi piace questa ricetta? Leggete anche altre ricette per fare altro liquore

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan page di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Precedente Farinata di zucchine al profumo di curcuma Successivo Insalata di astice con patate e pomodori

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.