Collaborazione BABBI

Collaborazione BABBI con l’azienda dolciaria BABBI

Collaborazione BABBI

Collaborazione BABBI con l’azienda dolciaria BABBI

Oggi voglio presentarvi la mia vuova collaborazione con l’azienda dolciaria BABBI

La storia di BABBI è la storia di una famiglia.

Nel cuore della Romagna, regione ricca di tradizione e di cultura gastronomica, Attilio Babbi, classe 1906, crebbe alimentando fin da giovane il suo amore a la sua passione per l’arte dolciaria.

Collaborazione BABBI

Dopo diversi anni di esperienza nel settore, alla fine degli anni quaranta, iniziò a produrre nel cuore di Cesena i primi ingredienti per gelati artigianali con l’intento di allietare le passeggiate estive di grandi e piccini in tutta la Romagna, fino a fondare, nel 1952, l’Azienda Dolciaria BABBI dedicata alla produzione di coni, cialde e semilavorati per mastri gelatieri.

Collaborazione BABBI

La scelta di materie prime di assoluta genuinità e la freschezza degli ingredienti, permettono a BABBI di diventare il punto di riferimento dei maestri del gelato artigianale.

Collaborazione BABBI

Si trattava però di una produzione altamente stagionale, legata ai mesi estivi, per ovviare al problema della stagionalità.

Collaborazione BABBI

Nel 1958 Attilio Babbi ebbe la geniale intuizione di sfruttare i mesi invernali per inserire una nuova linea di produzione in azienda: nacquero così le specialità dolciarie BABBI.

Collaborazione BABBI

Attilio intuì subito che la strada giusta non era quella dei prodotti di massa, di cui il mercato era già ricco, bensì quella della creazione di “specialità dolciarie uniche e irripetibili” attraverso l’impiego di materie prime nobili, ricercate, genuine e una lavorazione artigianale lunga ed accurata.

Collaborazione BABBI

Da questo principio nacquero i Wafer Viennesi e i Waferini, oggi conosciuti e apprezzati in tutto il mondo.

http://www.babbi.it/specialita_dolciarie

BABBI_PITTOGRAMMA

Precedente Crema liquore alla menta ricetta Successivo Mini cheesecake con creme spalmabili babbi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.