Chiacchiere di carnevale o crostoli

Chiacchiere di carnevale o crostoli In occasione del Carnevale è d’obbligo preparare almeno una volta le chiacchiere o crostoli ogni regione ha il suo nome vengono chiamate ( bugie, frappe, lattughine,e ancora stracci, lasagne, pampuglie, manzole, garrulitas. Sono principalmente  fritte ma si possono fare anche  al forno. Le chiacchiere possono essere ricoperte da miele, cioccolato. In lucania vengono servite con il sanguinaccio un composto di  crema al cioccolato con l’aggiunta di sangue di maiale. Provatele anche con del vin cotto, provatele innaffiate con alchermes   sono golose, friabili e molto amate sia dai grandi che dai bambini.

Chiacchiere di carnevale o crostoli
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    2 ore
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    10
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Farina 450 g
  • Zucchero 100 g
  • Burro 50 g
  • Latte 50 ml
  • grapp 50 ml
  • uovo 1
  • Scorza di limone 1
  • Sale 1 pizzico
  • Olio di semi di arachide (per friggere)
  • Zucchero a velo (per spolverare)

Preparazione

  1. Chiacchiere di carnevale o crostoli

    Lavorate lo zucchero con l’uovo fino a ottenere un composto chiaro e spumoso; unite il burro sciolto a bagnomaria, il sale, qualche goccia di essenza  di vaniglia e la grappa.

    Mescolate con cura poi incorporate, poca per volta, la farina  setacciata e lavorate fino a ottenere un impasto liscio ed elastico-eventualmente,per ottenere la giusta consistenza,aggiungete o togliete un po di farina.

    Trasferite la pasta delle chiacchiere sul piano di lavoro infarinato e continuate a lavorarla e a sbatterla finchè non si formeranno delle bollicine.

    Stendete allora l’impasto delle chiacchiere  con un mattarello o vi potete aiutare con la macchinetta in una sfoglia sottile, e con l’apposita rotella ritagliate losanghe della grandezza desiderata.

    Fate un taglio al centro di ciascun losanga e lasciate riposare le chiacchiere  ancora crude per ½ ora.

    Friggete le chiacchiere in abbondante olio di arachide bollente e fatele poi asciugare su carta assorbente.

    Prima di servirle spolverizzatele con lo zucchero a velo  oppure con del cioccolato sciolto a bagnomaria.

Note

Chiacchiere di carnevale o crostoli

Se vi piace questa ricetta  QUI troverete tante ricette facili e veloce da preparare, Vi consiglio di guardare anche pasticceria

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguitemi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Precedente Farinata di ceci con pancetta e cipolla Successivo Calamari ripieni di verdure passati al forno

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.