Cheesecake di ricotta al pistacchio

Cheesecake di ricotta al pistacchio una vera delizia al palato. Un dolce al cucchiaio, con il suo ripieno morbido e fresco con ricotta panna acida e yogurt 

Cheesecake di ricotta al pistacchio 
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Porzioni:
    10
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Biscotti secchi 200 g
  • Burro 100 g
  • Ricotta vaccina 400 g
  • Formaggio fresco spalmabile (Tipo philadelphia) 250 g
  • Panna acida 150 ml
  • Yogurt greco 100 g
  • Colla di pesce 12 g
  • Crema di pistacchi 1 vasetto
  • Pistacchi macinati 50 g
  • Zucchero a velo 100 g

Preparazione

  1. Cheesecake di ricotta al pistacchio 

    Cheesecake di ricotta al pistacchio

    Foderare lo stampo con carta da forno.

    Mettere i biscotti in una busta e frantumarli con il mattarello oppure passateli nel mixer.

    In una ciotola amalgamate i biscotti sbriciolati con il burro, trasferite il tutto nello stampo a cerniera, pressate bene il composto sul fondo dello stampo e riporre in frigorifero.

    In una planetaria mescolate lo zucchero a velo con il formaggio spalmabile, la ricotta, la panna acida, lo yogurt, è la crema di pistacchio amalgamate bene tutti gli ingredienti, unitevi la colla di pesce precedentemente messi a bagno con un po d’acqua, strizzati e fatti sciogliere con 4 cucchiai di acqua riscaldata, montate  fino a rendere il composto molto liscio e cremoso.

    Versate il composto sulla base ormai fredda, e livellate in modo omogeneo.

    Coprite con la pellicola trasparente e mettetelo in frigorifero per una notte.

    Sformatela facendo scorrere la lama di un coltello lungo i bordi della teglia per allentare la Cheesecake e farla staccare.

    Ricoprite la superficie della Cheesecake con i pistacchi macinato e ciuffetti di panna montato come suggerisce la vostra fantasia.

Note

Cheesecake di ricotta al pistacchio

Se vi piacciono le cheesecake  QUI troverete tante altre ricette facili e veloce da preparare, Vi consiglio di guardare anche pasticceria

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan page di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Precedente Calamari ripieni di verdure passati al forno Successivo Chiacchiere ripiene di cioccolata, un'idea per carnevale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.