Baccalà in umido con patate e cavolfiore

Baccalà in umido con patate e cavolfiore

Baccalà in umido con patate e cavolfiore

Baccalà in umido con patate e cavolfiore

Oggi vi propongo questo piatto di baccalà in umido con patate e cavolfiore. La semplicità di questa preparazione non vi tragga in inganno, è un piatto veramente speciale, rustico e saporito. Il baccalà è il merluzzo salato, lo stoccafisso è invece il merluzzo non salato, solo asciugato al sole.

Ingredienti per 4 persone

1 kg di baccalà salato
4 patate
1 cavolfiore piccolo
1 cipolla
1 ciuffetto di prezzemolo
4 pomodori ramati
5 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale


Preparazione

Lavate il baccalà sotto l’acqua corrente per eliminare il sale. Mettetelo in una terrina, ricoprite con l’acqua fredda e lasciate a bagno per un 2 giorni in frigorifero cambiando l’acqua due o tre volte al giorno. Trascorso il tempo stabilito risciacquatelo sotto l’acqua corrente e asciugatelo con della carta assorbente.
Quindi tagliate il baccalà a pezzi regolari infarinateli e teneteli da parte.
Intanto sbucciate le patate e tagliatele a grossi pezzi, pulte anche il cavolfiote e tagliate anche questo a ciuffetti, tagliate i pomodori a pezzi e affettate la cipolla.
Rosolate in un tegame con un filo di olio extravergine di oliva la cipolla, unitevi il cavolfiore, le patate e la polpa dei pomodori, il prezzemolo tritato e una spolverizzata di origano.
Lasciate cuocere a fuoco lentissimo per un quarto d’ora, aggiungedo solo se occorre un pò d’acqua calda.
Unite i pezzi di baccalà, ricopriteli col sugo , rigirateli bene e continuate la cottura per 10-15 minuti.
Servite il baccalà in umido con patate e cavolfiore  con del pane tostato. Può essere servito come piatto unico.

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguitemi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Precedente Liquore crema alla nutella e vaniglia Successivo Liquore crema di limoncello fatto in casa

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.