arancini di riso ricetta facile e veloce

Arancini di riso

1265660_569404786457783_579324579_o

Arancini di riso

Ingredienti
500 gr. di riso originario
200 gr. di mozzarella per pizza
100 gr. di prosciutto cotto in una sola fetta
4 di uova
40 gr. di burro
1 bustina di zafferano
50 gr. di parmigiano grattugiato
q.b. di sale
q.b. di pangrattato
q.b.ragù di carne molto ristretto

Procedimento

Preparate un classico ragù di carne e lasciatelo raffreddare bene.
Lessate il riso in acqua salata e lasciatelo al dente .
Scolatelo e versatelo in una coppa capiente.
Aggiungete lo zafferano sciolto in pochissima acqua tiepida e mescolate con un cucchiaio di legno.

Aggiungete due uova e mescolate, sempre con un cucchiaio di legno, unite il burro, il parmigiano e mescolate.
Tagliate a dadini il prosciutto e la mazzarella
Bagnate le mani, prendete un po’ di riso e schiacciatelo sul palmo della mano formando un disco.
Ponete al centro del disco di riso un pezzetto di prosciutto  uno di mazzarella e un cucchiaino di ragù.
Richiudete l’arancino con altro riso.
Date al vostro arancino una forma rotonda a una forma di pera lavorandolo con le mani…
Formate allo stesso modo tutti gli altri arancini di riso
Preparate due piatti, uno con del pangrattato e un altro con le due uova rimanenti sbattute
Passate gli arancini prima nelle uova sbattute…
e poi nel pangrattato.
Friggeteli in abbondante olio di oliva o di semi. E’ importante che l’olio sia ben caldo ma non bollente perche’ altrimenti tenderanno a bruciarsi fuori rimanendo freddi all’interno.
Gli arancini dovranno essere ben dorati, ma soprattutto gustati caldissimi e filanti!!

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan page di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

476436_344751248921563_147359749_o

Precedente linguine con astice ottimo primo Successivo Polpette con ragù di verdure

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.