TORTA MIMOSA

TORTA MIMOSA

La TORTA MIMOSA

è una torta composta e decorata da pezzi di pan di spagna colorato di giallo

che ricordano la  mimosa ;

proprio per festeggiare la giornata della donna l ‘8 Marzo .

Le ricette di zia minny
TORTA MIMOSA
TORTA MIMOSA

Per la nostra TORTA MIMOSA occorre

Per la base: 

5 uova medie, 250 gr di amido, 250 gr di zucchero semolato,

una bustina di lievito per dolci,  un pizzico di sale, vanillina per aromatizzare.

Per la crema:

 500 ml di latte intero, 2 tuorli, 60 gr di zucchero semolato,

60 gr di amido, aroma a piacere mezza fialetta.

Per la bagna:

500 ml di acqua , due cucchiai di zucchero, 300 ml di sciroppo di lamponi .

Per decorare: 

120 gr di zucchero semolato , 60 gr di amido o fecola di patate,

60 gr di farina 00, 3 uova, un pizzico di sale, un pizzico di vanillina ,

un pizzico di lievito per dolci, colorante giallo in polvere,

500 ml di panna hoplà, Fragole e foglioline a piacere.

Iniziamo la preparazione delle basi della TORTA MIMOSA

Anzitutto  prepariamo la base :

Iniziamo ad imburrare una teglia rotonda di diametro 24 cm.

Quindi nel boccale del bimby inserisci la farfalla e  metti le uova con lo zucchero.

Monta per 6 minuti,  37 gradi, velocità 4.

Quando finisce continua a montare per 6 minuti velocità 4 senza temperatura.

Dopodiché  aggiungi l’amido , il sale , il lievito vanigliato e la vanillina  attorno alla farfalla ;

quindi monta per 6 secondi velocità 3.

Togli la farfalla e mescola con la spatola .

A questo punto versa l’impasto nella  teglia da forno imburrata

ed inforna a forno preriscaldato 180° per 30 minuti circa.

Nel frattempo prepariamo la crema:

Anzitutto nel boccale del bimby metti il latte , i tuorli, lo zucchero , l’aroma mezza fialetta  e l’amido.

Quindi cuoci 7 minuti , 90 gradi velocità 4.

Versa la crema ancora calda in una ciotola , fai raffreddare a temperatura ambiente.

A questo punto prepara la decorazione( cioè il pan di spagna giallo)

Anzitutto nel boccale del bimby polverizza lo zucchero per 10 secondi, velocità 10.

Quindi Inserisci la farfalla e unisci le uova ; monta il tutto per 5 minuti, velocità 4.

Togli la farfalla,  e inserisci la farina,  la fecola ,la vanillina ,il pizzico di sale,

il pizzico di lievito e un pizzico di colorante giallo  per 2 minuti , velocità’ 4.

A questo punto versa l’impasto attenuto in una teglia bassa foderata di carta forno.

Inforna a forno preriscaldato  per  10 minuti a 180° .

Adesso componiamo la torta mimosa : 

Prendi il pan di spagna , togli gli eccessi di bruciatura, e con un coltello lungo tagli il 3 parti uguali ; prepara lo sciroppo di acqua , zucchero e sciroppo di lamponi

e con questo succo bagna il primo strato di pan di spagna..

Adesso metti uno strato di crema pasticcera bianca in modo uniforme e dopo ripeti nuovamente con il disco di pan di spagna ,

lo bagni con lo sciroppo e nuovamente la crema pasticcera.

Completa con l’ultimo disco di pan di spagna bagnandolo con lo sciroppo di lamponi. A questo punto, monta la panna hoplà con del colorante giallo

fai uno spalma uno strato sottile in modo da livellare bene la torta.

Adesso metti la nostra torta mimosa in frigo .

Adesso riprendiamo il pan di spagna giallo che hai preparato per la decorazione

e se è ben freddo, taglialo a pezzettoni mettilo nel boccale del bimby.  Frulla per 5 secondi , velocità 7.

Attenzione non frullatelo troppo sennò perde l’ effetto mimosa.

Prendi la torta dal frigo, con queste briciole ottenute ,

ricopri uniformemente la torta .

Decora a piacere con fragole o foglie di ostia.

TORTA MIMOSA

della TORTA MIMOSA

seguimi sui principali social network

tantissime idee e ricette per tutti i gusti:

Pagina Facebook  Le ricette di zia minny

Iscriviti al mio canale youtube le ricette di zia minny

Seguimi su Instagram https://www.instagram.com/le_ricette_di_zia_minny/

Le ricette di zia minny

è un blog  nato dalla passione

per la cucina specialmente per i dolci .

In questo blog troverai tante ricette facili da preparare per qualsiasi esigenza .

Le ricette sono spiegate passo passo con tante foto nei vari

passaggi della ricetta

in modo da rendere più facile la preparazione della pietanza !!!!

Quindi non mi resta che dirvi buona visione e buona preparazione!!

Precedente PLUMCAKE AL CAFFE' Successivo ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE CATANESI