CIAMBELLA PAN DI STELLE con fornetto versilia

CIAMBELLA PAN DI STELLE con fornetto versilia

CIAMBELLA PAN DI STELLE con fornetto versilia
CIAMBELLA PAN DI STELLE con fornetto versilia

Una golosissima CIAMBELLA PAN DI STELLE con fornetto versilia , Dolce ideale per un party dedicato ai bambini e non solo…Morbida e golosa, dal caratteristico sapore dei pan di stelle .

INGREDIENTI:

160 gr di farina 00, 150 gr di zucchero, 160 gr di burro a temperatura ambiente, 3 uova, 30 gr di  cacao amaro , 60 gr di granella di nocciola, 150 gr di pan di stelle, 1 bustina di lievito per dolci, 1 pizzico di sale.

CIAMBELLA PAN DI STELLE con fornetto versilia
CIAMBELLA PAN DI STELLE con fornetto versilia

Inizia montando gli albumi a neve con un pizzico di sale ; Nel frattempo frulla i biscotti pan di stelle con la granella di nocciola finché diventino farina. Man mano negli albumi aggiungi: i tuorli, lo zucchero, la farina ben setacciata , il burro, il cacao, il lievito ed infine i biscotti tritarti con la granella di nocciola . Imburra ed infarina  la pentola Versilia ; versa il composto e  cuoci per i primi 5 minuti a fuoco vivace e passati i 5 minuti fai cucinare per 45 minuti al minimo . sforma e spargi di zucchero al velo.

Segui la mia pagina Facebook  tantissime idee ,ricette e curiosità su cucina  per tutti i gusti : https://www.facebook.com/Le-ricette-di-Zia-Minny-701185890002753/

Il fornetto Versilia è una particolare pentola in alluminio di forma circolare con un buco nel mezzo; Completano la pentola i due manici di plastica indicatori del fatto che il fornetto Versilia non va nel forno.La pentola è corredata di un coperchio dello stesso materiale che chiude la pentola quasi ermeticamente; la fila di buchi intorno serve a dare aria ma anche a controllare la cottura delle pietanze che stanno cuocendo, soprattutto se si tratta di lievitati. Il coperchio non va mai tolto prima che siano trascorsi i 3/4 del tempo necessario alla cottura; per verificare che sia tutto a posto basterà infilare in cottura un lungo stecchino attraverso i forellini. Ultimo accessorio, ma non meno importante anzi direi fondamentale , è lo spargifiamma; questo disco in ferro va messo sul fornello acceso tra la fiamma e il fornetto e serve a diffondere il calore nella maniera più uniforme possibile.

 

Precedente MUFFIN SALATI MORTADELLA E AURICCHIO Successivo CROSTATA NUTELLA CON CREMA DI LATTE