Zuccotto di colomba con Nutella

Prepariamo lo Zuccotto di colomba con Nutella

Preparazione 15 minuti

porzioni 16

Ingredienti:

1
colomba
senza canditi

250 ml panna zuccherata

250 g
mascarpone

20 g
cacao amaro

latte
q.b.

250 g
nutella

Preparazione:
Per preparare lo Zuccotto di Colomba con Nutella prendiamo una colomba senza canditi ed eliminiamo lo strato con la glassa di zucchero e mandarle, con un coltello.
Dividiamo poi la nostra colomba privata dello strato di glassa, al centro, orizzontalmente, per tutta la sua lunghezza. Tagliamola poi in tante strisce di circa 2 centimetri.
Mettiamo da parte la nostra colomba taglia a strisce e prepariamo la crema per il ripieno. Montiamo la panna già zuccherata con le fruste elettriche e aggiungiamo e mescoliamo il mascarpone.
Assembliamo adesso lo zuccotto, rivestiamo interamente una ciotola con la pellicola trasparente. La ciotola che ho utilizzato io è da 23 centimetri di diametro.
Inseriamo nella ciotola le strisce di colomba e sistemiamole bene, avendo cura di coprire tutta la superficie della ciotola. Bagniamo poi con del latte le nostre strisce.
Aggiungiamo metà della crema, livelliamo con una spatola da cucina, aggiungiamo ancora uno strato di colomba e bagniamo sempre con il latte.
Aggiungiamo alla crema rimanente il cacao amaro e mescoliamo bene con le fruste elettriche. Formiamo il secondo strato di farcitura con la crema al cacao, livellando la crema con la spatola da cucina.
Ricopriamo con le ultime strisce di colomba e bagniamole con il latte.
Chiudiamo il nostro zuccotto con la pellicola e mettiamo in frigo per almeno 3 ore.
Trascorso il tempo necessario togliamo la ciotola dal frigo e rimuoviamo la pellicola in superficie. Ora dobbiamo sformare lo zuccotto aiutandoci con un piatto. Sistemiamo il piatto sopra lo zuccotto, giriamo la ciotola al rovescio e solleviamola con delicatezza, rimuovendo tutta la pellicola.
Ricopriamo adesso il nostro zuccotto con aiutandoci con un cucchiaio. Decoriamo il nostro Zuccotto di Colomba con dei ciuffetti di panna e portiamolo in tavola!

Leggi anche:

 1,149 total views,  1 views today

Precedente Zuccotto pasquale Successivo Panaredda (dolce di Pasqua)

Lascia un commento