Verde, bianco e rosso…

L’articolo 12 della Costituzione della Repubblica Italiana recita “La bandiera della Repubblica è il Tricolore italiano: verde, bianco e rosso, a tre bande verticali di eguali dimensioni”.

 

Esposto e onorato nelle celebrazioni ufficiali come nelle manifestazioni sportive, il Tricolore fa parte della nostra cultura da oltre due secoli.
L’origine della bandiera italiana risale alla fine del ’700, infatti, fece la sua prima comparsa ufficiale nel 1796,

 

 

Perché furono scelti questi colori?
Sulla questione si è discusso molto e delle risposte arrivano anche dalla poesia:
Dall’Ongaro risponde: “I tre colori della tua bandiera non son tre regni, ma l’Italia intera: il bianco l’Alpi, il rosso i due vulcani, il verde l’erba dei lombardi piani”.
Carducci, invece, scriveva…Continua a leggere»

Leggi anche:

488 Visite totali, 2 visite odierne

Precedente Nessuno è perfetto, ma ognuno è unico Successivo Pan dolce con confettura di susine e marsala

Lascia un commento