Ragnatele di caramello #RicettediHalloween

Un’idea originale e spaventosamente buona!

6 porzioni

Tempo di preparazione 5 min

Cottura 10 min

Ingredienti

220 gr di zucchero semolato

3 cucchiai di acqua

Preparazione

Imburrate leggermente 2 fogli grandi di carta forno e metteteli da parte. Preparate una bacinella con acqua ghiacciata. Mettete in una casseruola, se possibile a fondo spesso, lo zucchero e inumiditelo con l’ acqua . Cuocete a fuoco medio, mescolando ogni tanto, fino a quando lo zucchero √® sciolto e lo sciroppo √® chiaro. Continuate a cuocere, senza mescolare, fino a quando lo sciroppo giunge ad ebollizione, cercando di impedire che lo zucchero cristallizzi contro i bordi della pentola. Fate bollire lo sciroppo, rimestando delicatamente di tanto in tanto, fino a quando lo sciroppo raggiunge un bel colore dorato. A quel punto, togliete la pentola dal fuoco e mettetela a bagno nel contenitore con acqua e ghiaccio per fermare la cottura. Imburrate leggermente 2 fogli grandi di carta forno e metteteli da parte. Preparate una bacinella con acqua ghiacciata. Mettete in una casseruola, se possibile a fondo spesso, lo zucchero e inumiditelo con l’acqua . Cuocete a fuoco medio, mescolando ogni tanto, fino a quando lo zucchero √® sciolto e lo sciroppo √® chiaro. Continuate a cuocere, senza mescolare, fino a quando lo sciroppo giunge ad ebollizione, cercando di impedire che lo zucchero cristallizzi contro i bordi della pentola. Fate bollire lo sciroppo, rimestando delicatamente di tanto in tanto, fino a quando lo sciroppo raggiunge un bel colore dorato. A quel punto, togliete la pentola dal fuoco e mettetela a bagno nel contenitore con acqua e ghiaccio per fermare la cottura. Lavorando velocemente, create un filo di caramello con un cucchiaio sulla carta forno imburrata, formando ragnatele. Questa √® l’unica “difficolt√†” dell’operazione… ma c’√® da dire che la ragnatela non deve necessariamente essere perfetta: √® comunque divertente provare a creare spirali e linee di congiunzione fra di loro… come sempre prendendoci un po’ la mano il risultato migliora sempre! Unica indicazione : se lo sciroppo scivola via troppo veloce, lasciate raffreddare un po’ pi√Ļ a lungo. In alternativa, se lo sciroppo √® denso e lento a filare, riscaldatelo dolcemente. La ragnatela va appoggiata ad un qualunque dolcino di vostra scelta (magari un ragnetto).

Leggi anche:

 166 total views,  1 views today

Precedente Cake pops di halloween #RicettediHalloween Successivo Ognissanti

Lascia un commento