Minestra di zucca con crostini di pipistrelli #lericettedihalloween

Un primo caldo e cremoso che si presenta in modo molto simpatico, ideato apposta per una cena di Halloween che ne richiami i colori e i profumi.

Dosi: per 4 persone

Tempo: 45 minuti

Ingredienti:400 g di zucca gi√† pulita¬†150 g di Philadelphia¬†700 ml di brodo vegetale¬†¬†5 fette di pane nero¬†¬†2 cucchiai di olio d’oliva¬†Sale q.b.¬†Pepe q.b.

Preparazione

In una pentola scaldate il brodo fino all’ebollizione, dopodiché tagliate la zucca grossolanamente e versatela nella pentola facendola cuocere per 30 minuti.

Quando la zucca si sarà ammorbidita al punto giusto, versate la zuppa nel mixer per poi frullarlo in un composto liscio e omogeneo.
Spostate nuovamente la zuppa nella pentola e scaldatela su un fornello a fiamma moderata, aggiustando di sale e pepe con 2 cucchiai di olio. Aggiungete il Philadelphia e lasciate cuocere per altri 5 minuti fino a farlo sciogliere completamente.

Nel frattempo tostate le fette di pane nero, per poi ricavare dei crostini con le formine a forma di pipistrello.

Versate la zuppa nei piatti da portata, guarnendola con i pipistrelli, quindi servitela calda o tiepida.

Accorgimenti

Per un effetto scenico, potete usare del pepe rosa in grani per creare gli occhi dei pipistrelli. Basterà fare una leggera pressione per incastonare i grani di pepe nel pane fresco.

Idee e varianti

Se volete realizzare una zuppa di Halloween con il tipico colore arancione ma non siete amanti della zucca, potete seguire la stessa ricetta sostituendola con 500 g di carote sbucciate.

Leggi anche:

 895 total views,  1 views today

Precedente Le Castagne Successivo Trick or treat?

Lascia un commento