Mimosa salata

Oggi vi propongo la mia versione salata della Mimosa. Un ottimo antipasto da portare in tavola il giorno della festa della donna!

Tempo di preparazione 40 Minuti

Tempo di riposo 1 Ora

Tempo di cottura40 Minuti

Porzioni 6 persone

Ingredienti

Per il pan di spagna salato

4 uova

120 g farina 00

5 g sale

30 g zucchero

Per il ripieno

500 g formaggio spalmabile

1 cucchiaino spezie

150 g prosciutto cotto

1 zucchina

1 pomodoro

200 g mais

50 g parmigiano grattugiato

2 cucchiai maionese

Per il pan di spagna

In una ciotola sbattere le uova con lo zucchero ed il sale fino ad ottenere una crema perfettamente montata ci vorranno almeno 10 minuti.
Spegnere lo sbattitore e setacciare la farina all’interno del composto di uova. Mescolare dall’alto verso il basso senza smontare il composto.
Ungere ed infarinare una teglia a cerniera versarci all’interno il composto, infornare a 180° per 35/40 minuti, spegnere il forno e lasciare raffreddare completamente.

Per il ripieno

Scaldare una piastra e grigliare la zucchina tagliata a fette fini, e lasciare raffreddare.
Lavorare il formaggio spalmabile con le spezie, il parmigiano e due cucchiai di maionese, sempre aiutandovi con delle fruste elettriche.
Ora tagliare il pan di spagna oramai freddo in tre dischi, posizionare il primo disco di pan di spagna su un piatto da portata, spalmare la crema ed aggiungere il prosciutto cotto a fettine e le zucchine, mettere il secondo disco riempirlo di altra crema prosciutto e pomodoro a pezzetti.
Chiudere il tutto con l’ultimo disco e ricoprire con il rimanente della crema, decorare con il mais lavato ed asciugato. Potete aggiungere zucchine arrotolate per formare delle piccole roselline.
Mettere in frigorifero per almeno un’ora prima di consumare. Non consumare oltre ai due giorni tenendolo in frigorifero coperto.


Leggi anche:

 1,203 total views,  1 views today

Precedente Mimosa Esotica Successivo Bicchierini mimosa

Lascia un commento