#LeRicetteDiCarnevale: Castagnole alla ricotta

Sofficissime profumate,si sciolgono in bocca! Buonissime!!! L’unico problemino è come smettere di mangiarle!

6 porzioni

preparazione: 20 min

cottura: 20 min

Ingredienti

240 g. di farina 00

200 g. di ricotta

25 g. di miele millefiori

25 g. di zucchero semolato

4 cucchiai di limoncello

1 uovo grande

1/2 bustina di lievito vanigliato per dolci

scorza di 1 limone e 1 arancia

pizzico di sale

olio di semi per friggere

zucchero a velo per la copertura

Preparazione:
Setacciare la farina con il lievito, aggiungere la ricotta e il resto degli ingredienti, impastare quanto basta per ottenere un panetto e far riposare nella ciotola leggermente infarinata una mezz’ora. Prenderne un pò per volta e formare dei salsiccioti come per i gnocchi da cui ricavare i cubetti da arrotondare, tagliare ogni 2 cm circa.
Mettere tutte le palline su un tagliere leggermente infarinato e far riposare mentre scaldate l’olio. L’olio devìessere sufficiente perchè le castagnole appena buttate risultino immerse completamente.
Appena uno stecchino di legno immerso nell’olio si riempie di bollicine la temperatura è adeguata per firggere. Buttare nell’olio le castagnole, circa un terzo di quelle ottenute, appena solo dorate scolare bene e poggiare su carta assorbente, ripetere l’operazione per le palline rimanenti.
Quando sono ancora calde coprire di zucchero a velo.

Leggi anche:

 572 total views,  1 views today

Precedente Le ricette di Carnevale Successivo #LeRicetteDiCarnevale: Strauben

Lascia un commento