Lentamente…

Lentamente muore,
chi diventa schiavo dell’abitudine,
ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi,

chi non cambia la marcia,
chi non rischia e cambia colore dei vestiti,
chi non parla a chi non conosce,

Muore lentamente,
chi evita una passione,

chi preferisce il nero sul bianco
e i puntini sulle i


piuttosto che un insieme di emozioni,
proprio quelle che fanno brillare gli occhi,


quelle che fanno di un sbadiglio un sorriso,
quelle che fanno battere il cuore davanti all’errore e ai sentimenti.

Lentamente muore.. Continua a leggere»

Leggi anche:

366 Visite totali, 2 visite odierne

Precedente I numeri "maledetti" Successivo Oltre mouse, tastiera e desktop: le nuove interfacce per pc

Lascia un commento