Lecca lecca da paura! #lericettedihalloween

Trasformate semplici lecca-lecca in ragnetti raccapriccianti e sinistri pipistrelli. Tutti i bambini a cui ne offrirete uno ve ne chiederanno sicuramente un altro!

Occorrente:

Lecca-lecca
Fogli di carta velina neri e arancioni
Nastro adesivo
Pinze tagliafili
Scovolini di ciniglia
Bottoncini a forma di occhio
Colla
Formina a forma di pipistrello

Procedimento:

Tagliate la carta velina in quadrati grandi abbastanza per avvolgere i lecca-lecca. Fermatela con il nastro adesivo alla base del lecca-lecca.
Utilizzate le pinze tagliafili per tagliare gli scovolini di ciniglia a metà.
Avvolgete gli scovolini attorno ai lecca-lecca, saranno le gambe dei ragni. Ogni leccalecca necessita di 4 scovolini per fare le 8 gambe.
Incollate gli occhi in posizione.
Utilizzate una perforatrice per fare due buchi su ognuna delle vostre sagome di pipistrello. Assicuratele ai lecca-lecca con gli scovolini di ciniglia, come mostrato in figura . A questo punto, attaccate anche un paio di occhietti.

CONSIGLIO: Allineate le estremità degli scovolini e avvolgetele attorno al bastoncino per fare le gambe. Tagliate le 4 gambe in modo che siano pari. Piegatele in modo che il lecca-lecca stia in piedi da solo. Le gambe anteriori piegatele un po’ in avanti. Le gambe posteriori, invece piegatele un po’ indietro.

cooltext1852711288[1]

Leggi anche:

575 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Banane in sfoglia Successivo Dita al formaggio spaventose

Lascia un commento