La festa più allegra dell’anno

Il Carnevale, la festa più allegra dell’anno, è il periodo che precede la Quaresima.
Comincia la prima delle nove domeniche che precedono la Settimana santa e termina il Martedì grasso, giorno che precede il Mercoledì delle Ceneri (giorno di inizio della Quaresima).

Quindi le date di inizio e termine del Carnevale, variano di anno in anno, questo loro mutare è legato alla variabilità della Pasqua.
La data della Pasqua cristiana fu fissata dal Concilio Ecumenico di Nicea (nel 325) nella prima domenica susseguente il primo plenilunio della primavera.

 

http://www.ricettedalmondo.it/images/fbfiles/images/pasqua11_20_2_-810f5014efb5653480ca06355fa7b503.gif
Assumendo come data di inizio della primavera il 21 marzo, la Pasqua può cadere in una data compresa tra il 22 marzo e il 25 aprile, può cioè essere “bassa”, quando cade dal 22 al 31 marzo, oppure “alta”, quando cade dal 16 al 25 aprile.

 

Una volta fissata la Pasqua, è determinato sia il Mercoledì delle Ceneri, che cade 46 giorni prima della Pasqua, sia il Martedì di Carnevale, che cade 47 giorni prima della Pasqua.
Il Martedì di Carnevale può quindi cadere in una data compresa tra il 3 febbraio e il 9 marzo, quindi il Carnevale può essere “basso”, quando il Martedì di Carnevale cade dal 3 al 12 febbraio, oppure “alto”, quando il Martedì di Carnevale cade dal 1° al 9 marzo.

 

http://www.lannaronca.it/maschere/CARNEVALE%201.gif
Il nome Carnevale, deriva dalla locuzione latina “carnem levare”, ed è riferito al… Continua a leggere»

Leggi anche:

598 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente #RicetteDiCarnevale: Castagnole alla ricotta farcite con crema pasticcera Successivo #RicettediCarnevale:Frittelle di Carnevale alla crema

Lascia un commento