Il sale nella storia

Lo storico Cassiodoro nel VI secolo d.C. scriveva:”Ben può l’oro essere meno cercato da taluno, ma non v’ha alcuno che non desideri il sale, al quale devesi ogni cibo essere grato”.
Nel passato il sale era indispensabile per conservare a lungo cibi altrimenti deteriolabili: in tutte le società antiche il controllo di saline e miniere di salgemma era un’arma importante per esercitare il potere politico e amministrativo.
Così avvenne nella Cina del I millennio a.C., nell’Egitto dei Tolomei e in Mesopotamia.
Nella Roma repubblicana l’importanza del sale era tale che…. Continua a leggere»


Leggi anche:

334 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Ho dipinto la pace Successivo La "nascita" di Wikipedia

Lascia un commento