Il gianduiotto

Il gianduiotto è un cioccolatino a forma di barchetta realizzato con cioccolata di tipo gianduia, una prelibatezza che si produce a Torino impastando il cacao, il burro di cacao e lo zucchero con la crema di nocciola tonda gentile delle Langhe.

Fu presentato al pubblico da Gianduja, che distribuì per le strade della città questa nuova leccornia, durante il Carnevale del 1865. Il cioccolatino prende il nome proprio da questa maschera.

L’invenzione del gianduiotto si riconduce a motivazioni storico-politiche. Il blocco delle importazioni del periodo napoleonico, limitava gli arrivi di cacao in Europa con relativo aumento dei prezzi.

Per rispondere alla crescente richiesta di cioccolato, si…Continua a leggere »

Leggi anche:

445 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Da Amazon a Ikea, i laboratori dove si studia il futuro Successivo Il discorso all'umanità

Lascia un commento