Evviva l’Italia!

Buon 25 Aprile
Questa è la prima poesia che ho scritto.

Ero alle elementari e in occasione della ricorrenza della festa della Liberazione Nazionale la nostra maestra d’Italiano, la signora Wanda, volle che io e i miei compagni di classe mettessimo alla prova la nostra creatività, liberarando su carta, pensieri ed emozioni che descrivessero con parole nostre, che lo “vivevamo” da fuori, questo giorno.
Provai ad immedesimarmi per un attimo in chi visse quel momento.
Probabilmenre c’era chi urlava felice per la ritrovata libertà da tanto sognata.
Ma, come in ogni situazione della vita, di sicuro c’era chi …Continua a leggere》

Leggi anche:

 316 total views,  1 views today

Precedente Puddhrica o Scarcella (o squarcella,puddica) ricetta dolce pugliese Successivo 1 Maggio

Lascia un commento