E’ primavera!

Equinozio dal latino “equi-nox” : “notte uguale” al giorno (questo però, non è del tutto corretto, infatti a causa dell’effetto dell’atmosfera terrestre le ore di luce sono leggermente di più rispetto a quelle di buio) di primavera , “cade” nei giorni 19, 20 o 21 del mese di marzo (questo per fare in modo che Pasqua arrivi sempre, come stabilito a Nicea, la prima domenica che segue il plenilunio successivo all’equinozio di primavera).

In questo giorno, all’equatore, il Sole sorge perfettamente a Est e tramonta perfettamente a Ovest e a mezzogiorno si trova esattamente allo Zenit.

La primavera è simbolo di… Continua a leggere»

Leggi anche:

 409 total views,  2 views today

Precedente L'ho chiamato papà Successivo Panini sofficissimi all'olio ( con Bimby)

Lascia un commento