Crème caramel alla zucca

5eaa5d6d-bd0f-46c3-835d-1c37b5e271bc

tumblr_m6ku93gbWL1ruc0k5o1_500

Noto anche con il nome di latte alla portoghese o latte in piedi, il crème caramel è un dolce al cucchiaio semplice di facile preparazione.
Qui in una versione alla zucca, aggiunta che dona sfumature più ambrate e ne caratterizza, seppur in maniera delicata, il gusto.

TEMPO PREPARAZIONE
2H
PORZIONI
6-8 PORZIONI

8Zeq2lxatDei

• 250 ml di latte fresco intero
• 250 ml di panna
• 250 g di zucca già pulita
• 2 uova
• 2 tuorli
• 70 g di zucchero semolato
• 1 stecca di vaniglia
PER IL CARAMELLO
• 5 cucchiai di zucchero semolato
• 2 cucchiai di acqua
• 1 cucchiaino di succo di limone

920a2360f36d4266bfce45745f291144.0

Per il caramello:

raccogli in una casseruola dal fondo spesso lo zucchero, il succo di limone filtrato e l’acqua.
Senza mescolare cuoci il tutto fino ad ottenere un caramello ambrato, muovendo la pentola di tanto in tanto.
Versalo nel fondo dello stampo da budino prescelto e, velocemente, inclinalo per rivestire anche buona parte dei bordi.
Versa il latte e la panna in una casseruola insieme alla stecca di vaniglia incisa longitudinalmente e porta a bollore.
Spegni e lascia in infusione per il tempo di cottura della zucca.
Nel frattempo taglia la zucca a cubetti e cuocila a vapore nel microonde con l’apposito contenitore per circa 10 minuti. In alternativa procedi con la cottura a vapore tradizionale.
Trasferisci la zucca nel vaso del frullatore insieme al latte, dal quale avrai prelevato il baccello di vaniglia, e frulla il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e il più possibile privo di grumi.
In una ciotola sbatti, cercando di non incorporare aria, le uova e i tuorli dapprima da soli, poi insieme allo zucchero fino ad amalgamare.
Versa il latte a filo sulle uova, sempre mescolando, ed elimina eventuale schiuma che si sarà formata aiutandoti con una schiumarola.
Dovrai ottenere un composto liquido che verserai nello stampo caramellato facendolo passare attraverso uno chinois per eliminare eventuali parti solide.
Posiziona lo stampo all’interno di una teglia più grande contenente acqua tiepida e cuoci nel forno già caldo a 140° fino a quando la superficie della crema si sarà rappresa, ma la parte sottostante risulterà ancora morbida (indicativamente io ci ho impiegato 1 ora e 45 minuti circa).
Sforna e lascia nella teglia del bagnomaria fino a quando l’acqua non si sarà completamente raffreddata, quindi copri con della pellicola per alimenti e poni in frigorifero fino al momento di servire per un tempo che dovrà essere di almeno 3-4 ore. Per sformare il crème caramel passa delicatamente la lama di un coltello affilato lungo il bordo, quindi appoggiaci sopra un piatto e capovolgi, lasciando che si stacchi.



2dso2nt
princesscrown

Leggi anche:

1,247 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Confettura di castagne Successivo Tagliatelle con guanciale croccante e zucca

Lascia un commento