A volte ritornano… ;-)

Esattamente alle ore 2:00 di questa mattina le lancette degli orologi faranno un bel salto in avanti di un’ora

http://www.coralesavio.altervista.org/immagini/orologio_danza.gif

torna l’ora legale.

Cosa cambierà?

Semplice: si dormirà un’ora in meno

http://www.bafan.it/wp-content/uploads/2012/09/stupore.jpg

ma si guadagnerà un’ora di luce in più

http://2.bp.blogspot.com/-S6L1vH12yBU/UWk8V5ND72I/AAAAAAAADk8/W9KvUiZiGQM/s1600/sole1.gif

 

[…] Disturbi associati al cambio di ora:

Disturbi del sonno
Uno studio su Neuroscience Letters ha dimostrato che nel periodo di passaggio dall’ora solare a quella legale (e viceversa) si dorme meno e il sonno è più disturbato.

Ma perché accade questo?

L’impatto dell’ora legale sul nostro organismo è dovuto al ritmo circadiano.
Un ritmo circadiano (dal latino circa diem ossia intorno al giorno, il termine fu coniato da Franz Halberg,) è un ritmo caratterizzato da un periodo di circa 24 ore, alcuni esempi sono:

-il ritmo veglia-sonno, (appunto)
-il ritmo di secrezione del cortisolo e di varie altre sostanze biologiche,
-il ritmo di variazione della temperatura corporea e di altri parametri legati al sistema circolatorio ecc…
La melatonina, viene sintetizzata quando è buio, e favorisce…Continua a leggere»

Leggi anche:

 537 total views,  1 views today

Precedente Cetriolo e zenzero: le proprietà benefiche Successivo Che delizia!

Lascia un commento