L’albero dell’immortalità

Dalla figura alta, slanciata, maestosa, l’elegante, abete è l’albero sovrano nei boschi, da milioni di anni, considerato nell’antichità, un albero cosmico, o albero della vita.
Nella tradizione, simbolo dell’immortalità, l’abete era considerato sacro, manifestazione divina del cosmo.
L’abete è un albero molto comune sia in Europa che in Italia, vive su tutto l’arco alpino e sugli Appennini.

In Grecia, era associato ad Artemide, dea della caccia e della luna.
Per gli antichi Celti, era l’albero divino protettore del giorno di Yule (21-22 dicembre), coincidente col Solstizio d’inverno.
Questo albero, definito strumento di comunicazione tra il firmamento e la terra, raffigurava l’aspirazione dell’uomo alla ricerca interiore, quindi rappresenta la consapevolezza all’apertura alla parte spirituale di sé.
I popoli dei paesi scandinavi e germanici, come tradizione, poco prima del… Continua a leggere»

Leggi anche:

366 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Arriva il panettone vegano!!! Successivo La storia di Babbo Natale

Lascia un commento