Mezzelune soffici fatte in casa

I sofficini® sono un must della cucina ultra veloce “prendi, metti in forno e mangia” che per quanto ti invogliano in tv, finisci sempre per comprarne una scatola. Ma perché non prepararli in casa?

Quanti ricordi, bando le ciance è meglio farceli in casa con la ricetta che ho trovato da Chicca, e proviamo queste mezzelune soffici fatte in casa! 😀


  • Difficoltà:
    Bassa
  • Porzioni:
    15 mezzelune soffici
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per l’involucro delle mezzelune

  • 200 g Farina 00
  • 250 ml Latte
  • 50 g Burro
  • 1 pizzico Sale
  • 2 Uova
  • q.b. Pangrattato
  • Olio di semi di arachide (o di semi di girasole)

Per la farcia

  • 2 fette Prosciutto cotto (tagliato a cubetti piccolissimi oppure a fette tagliato a pezzi piccoli)
  • 1 Mozzarella (tagliata e ben strizzata)

Preparazione

  1. In una pentola versate il latte e il burro con un pizzico di sale e mettetelo sul fuoco. Una volta arrivato a bollore toglietela dal fuoco e unite a pioggia la farina setacciata, mescolate energicamente finché non si formerà una palla, dopodiché versate il composto su di una spianatoia e lasciatelo raffreddare.

  2. Intanto preparate il condimento per le mezzelune, il prosciutto cotto e la mozzarella a dadini e scolata bene.
    Riprendete il composto ormai freddo e lavoratelo un po’ con le mani, in modo da farlo diventare un’impasto compatto e liscio, in seguito ricopritelo con un canovaccio e lasciatelo riposare per mezz’ora a temperatura ambiente.

  3. Stendete l’impasto con un mattarello ottenendo una pasta dello spessore di circa 3/4 mm e con una tazza ritagliate i dischi, farciteli e chiudeteli formando una mezza luna, poi passateli nelle uova sbattute successivamente nel pangrattato. Una volta pronti friggeteli nell’olio bollente fino a doratura. Scolateli nella carta assorbente da cucina e servite.

  4. Sofficini

    Entusiasmo in casa! Tante mezzelune con il ripieno che ci piace, RIPETO con il RIPIENO ! 😀

Consigli

Consiglio di usare un pangrattato molto fine, magari setacciatelo, poiché quando si friggono queste mezzelune si riduce la presenza del pangrattato sul fondo della pentola, l’olio dura di più e la frittura rimane dorata e croccante.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.