TORTA MERINGATA:

Una montagna di meringhe sbriciolate, farcita con un cuore di panna montata e gocce di cioccolato…

Ingredienti:
Per la meringa Italiana:
250 gr di zucchero semolato
50 ml di acqua
125 gr di albumi ( a temperatura ambiente )
Qualche goccia di succo di limone
Per farcire:
500 ml di panna zuccherata montata
Q. b. di gocce di cioccolato
Procedimento:
Per prima cosa montate la panna e ponetela in frigo coperta con pellicola trasparente ( vi suggerisco di mettere le fruste e la ciotola dove monterete la panna, nel freezer per almeno 10 minuti, questo servirà a far montare meglio la panna ).

Poi dedicatevi alla preparazione della meringa all’italiana per i tre dischi.
Procedimento della meringa all’Italiana:
In un pentolino dal fondo pesante, versate lo zucchero, aggiungete l’acqua e, a fuoco basso mescolate per sciogliere lo zucchero.
Quando si sarà formato lo sciroppo e comincerà a bollire, immergetevi l’apposito termometro, che vi indicherà la temperatura da raggiungere, cioè 121°C ( mentre lo zucchero si scioglie, se noterete sui bordi della pentola schizzi di zucchero eliminateli con un pennello inumidito con l’acqua ).
Nel frattempo, cominciate a montare gli albumi a neve a media velocità, aggiungendo, non appena bianchi, qualche goccia di succo di limone ( gli albumi devono essere già ben montati quando lo sciroppo arriverà a 120°C ).
Quando lo sciroppo avrà raggiunto la temperatura sopra indicata, versatelo a filo negli albumi ( non dovrete versarlo sulle fruste ), continuando a montare con le fruste non solo fino a che lo sciroppo sarà terminato, ma anche fino al completo raffreddamento della meringa.
La meringa ottenuta dovrà presentarsi molto densa, liscia e lucida.

Come procedere:

Foderate tre teglie con carta da forno e con l’aiuto di un disco d’acciaio da 22 cm di diametro, tracciate con la matita un cerchio su ogni foglio, che vi servirà come riferimento per i dischi di meringa.
Trasferite la meringa in un sac a poche munito di bocchetta liscia da 12 mm e, partendo dal centro con movimento concentrico, deponete la meringa a spirale fino a riempire il cerchio precedentemente tracciato sul foglio.
Ripetete il procedimento per formare gli altri due dischi identici.
Due dischi vi serviranno per la base  della torta e e l’altro disco vi servirà per completare il dolce.
Infornate le meringhe in forno preriscaldato a 120° per 2 ore, poi spegnete il forno e lasciatele asciugare in forno spento.
Dovete cuocerle con lo sportello del forno leggermente semiaperto magari aiutandovi con un cucchiaio di legno, in modo da evitare un’eventuale condensa che impedirebbe la corretta asciugatura delle stesse.
Una volta sfornati, fateli raffreddare e sbriciolate con le mani solo un disco lasciando gli altri due interi e mettete da parte.
Composizione della torta:
Riprendete la panna dal frigo trasferitela in un sac a poche.
Prendete un vassoio da portata, mettete una punta di crema al centro del vassoio ( questo servirà a non far muovere il disco di meringa ) e poneteci sopra il primo disco di meringa.
Ora distribuite un bello spessore di panna con il sac a poche ricoprendo tutta la superficie del disco di meringa e distribuiteci sopra le gocce di cioccolato.
Poneteci sopra il secondo disco premendo leggermente per farlo aderire bene alla crema.
Ricoprite l’intera torta con la panna montata distribuendola bene sulla superficie e sui lati.
Non vi resta poi che decorarla con la meringa sbriciolata.
Ponetela in frigo per qualche ora prima di servirla.
Precedente MILLEFOGLIE AL CIOCCOLATO: Successivo MIMOSA AL CIOCCOLATO:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.