MILLEFOGLIE AL CIOCCOLATO:

La torta Millefoglie, chiamata anche Napoleon è un tipico dolce francese.
La ricetta tradizionale prevede che la torta sia composta da tre strati di pasta sfoglia alternati con due di crema pasticcera.
Ovviamente, si è visto molte volte tralasciare questa regola per comporre una millefoglie con molti più strati quasi per fare onore al nome che porta.
La Millefoglie al cioccolato è un dolce composto da due consistenze diverse: la pasta sfoglia deve restare croccante e allo stesso tempo friabile, mentre il cioccolato intenerisce il tutto con la sua morbidezza.

Ingredienti:
Per la crema al cioccolato:
375 ml di latte
125 ml di panna
50 gr di maizena
80 gr di tuorli ( circa 4 – 5 tuorli )
150 gr di zucchero semolato
150 gr di cioccolato fondente ( Potete anche utilizzare il cioccolato bianco se preferite )
3 rettangoli di pasta sfoglia già pronta di dimensioni uguali ( se volete prepararla cliccate qui )
Procedimento:
Per prima cosa preparate la crema al cioccolato.
Procedimento della crema al cioccolato:
Sciogliete la maizena in 75 ml di latte preso dal totale.
Poi versate in un pentolino il restante latte e la panna e portate il tutto a bollore a fuoco medio.
Nel frattempo, in una ciotola lavorate con una frusta i tuorli con lo zucchero dove andrete a versare la maizena sciolta precedentemente nel latte.
Amalgamate bene tutti gli ingredienti per ottenere un composto liscio.
Una volta che il latte sarà arrivato a bollore, abbassate la fiamma, e versatevi dentro il composto di uova, mescolando energicamente.
Continuate la cottura, sempre a fuoco lento, mescolando continuamente, fino a che si arriverà ad un secondo bollore e fino a che la crema non si sarà addensata.
A questo punto versate la crema così ottenuta in una ciotola capiente, e versateci dentro il cioccolato spezzettato.
Dovete girare con una frusta finché il cioccolato non si sarà sciolto.
Una volta che il cioccolato si sarà sciolto versate la crema ottenuta in una placca d’acciaio bassa e larga e giratela ogni tanto fino a farla raffreddare.
Una volta che si sarà raffreddata copritela con della pellicola trasparente in maniera da far aderire completamente la superficie della pellicola alla crema.
In questo modo la crema non formerà alcuna crosticina in superficie e rimarrà morbida.
Ponetela in frigo per almeno un’ora ( meglio se preparata il giorno prima e conservata in frigo per un’intera notte, avrà una consistenza più corposa ).
Procedimento della pasta sfoglia:
Una volta preparato la crema al cioccolato….prendete la pasta sfoglia e stendetela sottile ad uno spessore di circa 3 mm.
Vi serviranno 3 rettangoli di pasta sfoglia di dimensioni uguali.
Con una forchetta bucherellate i fogli di pasta sfoglia e cuoceteli in forno preriscaldato a 200º finché non saranno dorati in superficie.
Una volta cotti lasciateli poi raffreddare del tutto.
Come procedere:
Trasferite la crema al cioccolato in una sac a poche dotata di bocchetta liscia.
Posizionate il primo foglio di pasta sfoglia su un piatto da portata e adagiateci sopra un bello strato di crema al cioccolato.
Posizionate quindi un altro strato di pasta sfoglia con sopra altra crema e finite con l’ultima sfoglia.
Non vi resta che decorarla a vostro gradimento.
Fatela riposare in frigo prima di servirla.

 

 

Precedente STRUDEL DI MELE: Successivo TORTA MERINGATA:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.