CROSTATA DI MELE:

Questa crostata alle mele ha un gusto delicato e un aspetto elegante grazie alla composizione tipica delle mele che caratterizza questo dolce.

Una ricetta tradizionale di cui esistono numerose varianti.

Quella che vi propongo prevede l’utilizzo di una classica pasta frolla farcita con crema pasticcera e mele profumate al limone.

Una vera opera d’arte! Con le fettine di mela sottili potete creare il motivo che preferite e dare libero sfogo alla vostra fantasia.

Se vi va seguitemi anche qui:

Gruppo Facebook: Dolci Creazioni
Pagina Facebook: Le Dolci Creazioni di Antonio
Instagram: ledolcicreazionidiantonio
Ingredienti:
Per la pasta frolla:
500 gr di farina “00”
250 gr di burro ( freddo da frigo )
200 gr di zucchero a velo
95 gr di tuorli ( 4 – 5 tuorli )
Q. b. di Vaniglia in polvere
Buccia grattugiata di 1/2 limone
Poi serviranno:
Crema pasticcera ( per la ricetta cliccate qui ) riducendo le dosi a metà
5 mele
Qualche goccia di succo di limone
1 uovo o latte per spennellare
Procedimento della pasta frolla:
Con l’aiuto di una planetaria ( ma potete procedere anche a mano ) lavorate il burro ( freddo da frigo ) con la farina setacciata, fino ad ottenere un composto sabbiato ( se fatto a mano dovete strofinare i due composti tra le mani ).
Mescolate assieme lo zucchero a velo,la vaniglia e la buccia grattugiata di 1/2 limone.
Una volta che il composto di burro e farina sarà diventato sabbioso, versate all’interno il composto di zucchero a velo-vaniglia-buccia di 1/2 limone grattugiato e lavorate per 1 minuto fino a che le polveri si saranno ben amalgamate tra loro.
Ora versate i tuorli un pò per volta ( introducete il successivo tuorlo solo quando il precedente si sarà assorbito ).
Lavorate per qualche minuto fino a che il composto non si sarà rappreso.
A questo punto spegnete la planetaria, versate il composto ottenuto su un piano da lavoro e lavoratelo leggermente ( non troppo se no il burro si riscalderà troppo ) fino ad ottenere un panetto.
Schiacciate leggermente il panetto ( in questo modo si raffredderà prima ), avvolgetelo tra due fogli di carta da forno e ponetelo in frigo a rassodare per almeno 30 minuti prima di utilizzarlo.
Far riposare la pasta frolla a circa 4°C per circa 12 ore se è stato usato lo zucchero semolato.
L’impasto dopo che sarà stato messo in frigo a riposare, risulterà ben freddo e quindi duro da lavorare ma vedrete che pian piano, lavorandolo con le mani, ritornerà morbido )
Intanto preparate il ripieno:
Sbucciate le mele, tagliatele a fettine non troppo sottili e ponetele in una ciotola con il succo di limone per non farle annerire.
Dopo dedicatevi alla preparazione della crema pasticcera seguendo anche qui la mia ricetta che trovate negli ingredienti.
Come procedere:
Trascorso il tempo di riposo della pasta frolla, stendete l’impasto sul piano di lavoro e, con l’aiuto del mattarello, adagiatelo sulla teglia da crostata da 24 cm precedentemente imburrata e infarinata.
Con un coltello eliminate la pasta in eccesso.
Farcite la crostata con la crema pasticcera e le fettine di mele adagiandole partendo dal bordo fino a formare una rosa.
Spennellate le mele e il bordo della frolla con poco latte o dell’uovo perché prendano colore durante la cottura.
Cuocete la crostata di mele in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti o comunque fino a doratura.
A cottura avvenuta fatela raffreddare completamente prima di sformarla.
Precedente PANCAKES IN BOTTIGLIA: Successivo BISCOTTI AL CIOCCOLATO:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.