Palline di cioccolato fritte

Le palline di cioccolato fritte sono una vera goduria per il palato, son piccole palline di ganache profumata all’arancia e poi panate e fritte.
Io per realizzarle mi sono avvalsa dell’aiuto degli ottimi stampi della HAPPYFLEX in particolare delle SEMISFERE da 3 cm e sono venute perfette ecco come realizzarle!

Palline di cioccolato fritte
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    2 ore
  • Cottura:
    1 minuto
  • Porzioni:
    15 pezzi

Ingredienti

Per le palline al cioccolato

  • Cioccolato fondente 185 g
  • Cioccolato al latte 45 g
  • Panna fresca liquida 60 ml
  • Latte 10 ml

Per la panatura

  • Pancarrè 6 fette
  • Uova 2
  • Sale 1 pizzico
  • Farina di pistacchi (o di mandorle) q.b.

Per la frittura

  • Olio di semi di girasole 1 l

Preparazione

  1. Per realizzare le palline al cioccolato bisogna tagliare a pezzi i 2 cioccolati e metterli a sciogliere o a bagnomaria o nel microonde, girandoli per far sciogliere bene.
    Quando il cioccolato e quasi sciolto, in un altro pentolino, portare a bollore il latte con la panna.
    Al cioccolato aggiungere la scorza d’arancia e mescolare, poi, a più riprese, aggiungere la panna e il latte e mescolare fino a che non si ha un composto liscio.

  2. Prendere lo stampo delle semisfere e riempirle con la ganache ottenuta…Vi allego la foto per farvi vedere come riempirle,livellarle poi con una spatola e sbattere leggermente lo stampo per levare l’aria. Riporre in freezer per un’ora per far si che le semisfere si sformino perfettamente. In frezeer mettere anche le fette di pancarrè, privato della crosta, in modo che sarà più facile mixarlo e renderlo pangrattato.

  3. Trascorso il tempo di riposo in freezer passare alla formazione delle palline, prendere due semisfere e unirle, con il calore delle mani sarà facile attaccarle, chiuderle bene dove si attaccano e poi rimetterle nel freezer per un’altra ora.

  4. Ora passare alla panatura; prendere il pancarrè e frullarlo.
    In un piatto mettere la farian di pistacchi o di mandorle, in un altro sbattere le uova con il pizzico di sale e in un altro ancora mettere il pangrattato ottenuto dalle fette di pancarrè.

  5. Prendere le palline di cioccolato e lasciarle a temperatura ambiente per qualche minuto.
    Passarle prima nella farina di pistacchi, poi nell’uovo e infine nel pangrattato.
    Riporre in freezer per 15 minuti e poi passarle nuovamente nell’uovo e nel pangrattato, tenere in frezeer per 15 minuti.

  6. Ora si posso friggere le palline!!!!
    Scaldare l’olio di semi, io utilizzo quello di girasole, e portarlo ad una temperatura di 170°, tuffare per 1 minuto le palline e appena si dorano tirarle fuori, servire subito oppure tenerle in caldo in forno caldo a 160° in modo che la ganache rimanga morbida; ed ecco le palline di cioccolato fritte pronte!Attenti però, sono come le ciliegie…UNA TIRA L’ALTRA!!!!Buon appetito..

  7. Ecco la video ricetta delle palline al cioccolato fritte:

  8. Se ti va di leggere altre ricette puoi tornare alla HOME oppure leggere tutti i titoli QUI  buona permanenza!

LE DELIZIE DI PEPI sui social

Vi aspetto numerosi sulla mia pagina di  FACEBOOK . Troverete tante altre ricette e consigli…non esitate a chiedere se avete dei dubbi…. a presto!
Le delizie di pepi è anche su G+   Pinterest  Twitter e YouTube….se vi va seguitemi….

Cioccolato, Dessert, Dolci, Dolci & dessert

Informazioni su ledeliziedipepi

Le delizie di Pepi vi da il benvenuto nel suo nuovo blog! La creazione di questo blog nasce con l’intento di trasportare più amiche ed amici all’interno del mondo della cucina, ma soprattutto all’interno del mondo della pasticceria. In questo blog potrete trovare tantissime ricette e tantissimi dolci fatti esclusivamente in casa! Buona permanenza e soprattutto: BUON APPETITO!!!!

Precedente Focaccia per kebab Successivo Gnocchi di zucca

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.