Crostata al tiramisù

Crostata al tiramisù un dolce davvero golosissimo, con base di pasta frolla e una delicata crema al mascarpone. Una vera delizia per gli occhi e per il palato. Seguitemi che vi presento la ricetta.

Continua a seguire il mio blog tramite i Social

LE DELIIZIE DI GLORIA LO TROVI SU

FACEBOOK

TWITTER

 

Crostata al tiramisù, un dolce davvero golosissimo una delizia per gliocchi e il palato
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    25 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    8
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Ingredienti per la frolla

  • Farina per dolci 300 g
  • Zucchero 100 g
  • Burro 160 g
  • Uova 1
  • Caffè 3 cucchiai
  • Vanillina 1 bustina

Ingredienti per la cremal tiramisù

  • Uova 2
  • Tuorli 1
  • Zucchero 3 cucchiai
  • Acqua 22 g
  • Mascarpone 250 g

Preparazione

  1. Lavorate tutti gli ingredienti,preparate un panetto ed avvolgetelo nella pellicola.Ponetelo a raffreddare in frigo per 1 oretta.Riprendete la frolla stendete la pasta di uno spessore di 5 mm, poi rivestite lo stampo imburrato ed infarinato.Rifilate la pasta poi punzecchiateil fondo della frollacon una forchetta.Ricoprite la pasta con carta da forno e riempitelo con legumi secchi.Ponete lo stampo in forno caldo e fate cuocere a 180° per 15 minuti, sfornate e togliete la carta da forno e i legumi e rimettete in forno a terminare la cottura per altri 10 minuti. Nel frattempo pastorizziamo le uova , scaldiamo in un pentolino lo zucchero con l’acqua e portiamo a bollore. Deve bollire per qualche minuto in modo che arrivi alla temperatura di 121°. Intanto con le fruste elettriche  montiamo le uova. Coliamo lo sciroppo bollente sulle uova e continuiamo a montare ancora per qualche mnuto fino a che non si raffreddi. Alle uova montate e fredde uniamo il mascarpone mescoliamo per bene . Versiamo il composto nel guscio di frolla cotto e freddo.Mettiamo in frigorifero per qualche ora. Prima di servire completiamo con del cioccolato fondente grattugiato o del cacao amaro .

Note

Volendo prima di mettere la crema al tiramisù nel guscio di pasta frolla , potete bagnare con un pò di caffe il fondo della pasta frolla. A piacere spolverate prima di servire con del cioccolato fondente o del cacao amaro.

Se a casa non avete il termometro per misurare la temperatura dello sciroppo potete fare in questo modo: quando il liquido bianco si riempe di bollicine bianche -trasparenti in superfice lo sciroppo è pronto da versare sulle uova ( fate attenzione non deve caramellare).

Precedente Crostata ananas e ricotta Successivo Plumcake marmorizzato

Lascia un commento

*