Burger di patate e okara di soia

Tempo fa ebbi occasione di autoprodurre del latte di soia.
Il residuo di tale lavorazione – l’okara – l’ho messo in congelatore…
Stasera ho pensato di farci qualcosa…
Ho fatto delle ricerche dentro e fuori Cook e … questo è stato il risultato:

Il burger di patate è quello in basso

 

Ingredienti:

150 gr okara
150 gr patata lessa (1 patata media)
paprika dolce
aglio
basilico
sale
un giro d’olio e.v.o.
pangrattato o farina per infarinare


Ho messo nella pentola a pressione in basso tutta la okara che mi serviva per i tre tentativi che ho fatto stasera (circa 450 grammi in totale).
Ho aggiunto un bicchiere e mezzo d’acqua.
Nel cestello rialzato ho messo la patata tagliata a grossi cubotti (ma anche cavolo rosso e zucchina che mi servivano per altre ricette)

Ho calcolato 8 minuti di cottura dal fischio.
Poi ho frullato insieme le patate, la okara e tutti gli ingredienti previsti.
Ho dato la forma di burger e infarinato con della farina che avevo tostato.

Ho quindi cotto in forno per 25-30 minuti a 200°C, rigirando a 10 minuti da fine cottura aiutandomi delicatamente con una paletta.

16.IV.2012

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.