treccine allo yogurt con essenza di limone

treccine allo yogurt
treccine allo yogurt con essenza di limone

 

 

 

 

 

 

 

 

Ingredienti per 12 treccine allo yogurt :

300 g di farina 00

100 g di farina manitoba

170 g di yogurt

120 g di zucchero

40 ml di latte

10 g di lievito di birra

1 uovo medio

1 bustina di vanillina

la scorza  grattugiata di un limone

sale q.b

 

 

per la decorazione :

latte.q.b

zucchero semolato q.b

 

Procedimento per preparare le treccine allo yogurt :

Inizieremo con sbriciolare il lievito in una ciotolina con un cucchiaino

di zucchero e latte intiepidito e attenderemo che faccia la schiumetta.

In una ciotola metteremo le farine,lo zucchero,lo yogurt la scorza grattugiata

del limone ,l’uovo,la vanillina e il lievito,impasteremo il tutto,prima

nella ciotola poi su una spianatoia.Otterremo un panetto che porremo a lievitare

in una ciotola ricoperta da pellicola trasparente per un’ora.

Passato il tempo,divideremo l’impasto in 12 parti uguali e di ognuna

ne faremo dei cordoncini con le mani che intrecceremo e adageremo

su di una teglia rivestita di carta forno.Le porremo in forno spento a

lievitare per un’altra ora.

Inforneremo in forno statico a 180°  per 20 minuti.

Sforneremo con una scia profumata,spennelleremo con latte e

spolvereremo con zucchero semolato quando sono ancora calde.

Le nostre treccine allo yogurt saranno pronte per una super colazione leggera

o per una merenda aromatizzata.Da provarle subito…….

Alla prossima Giovanna

 

 

Da cosa nasce l’idea di creare questo blog?

Innanzitutto mi presento.Mi chiamo Giovanna,sono siciliana.

Ho sempre amato cucinare e creare ricette semplici alla portata

di tutti spesso con ingredienti che facilmente ritroviamo in casa.

Sono tutti piatti,dall’antipasto al dolce,che con un po’ di fantasia

daranno allegria alle nostre tavole,sempre con stile familiare.

Ho voluto mettere nel web questa raccolta di ricette in primo luogo per

la mia grande passione per la cucina,in secondo luogo dopo aver visto

come tante persone mi chiedevano consigli in merito.

Mi sono riproposta di fare ogni ricetta nella maniera

più semplice possibile senza andare nel sofisticato

in quanto non è nel mio stile, tutto ciò che creo lo

realizzo con le mie mani e lo pubblico .

Non mi piace leggere ricette  e vedere foto che

non appartengono a chi le scrive in quanto non

darebbe alcuna soddisfazione pubblicare cose

di altri.La chiarezza e la semplicità del raccontare

le mie ricette vuol essere la certezza che tutti

possano comprenderle facilmente.

Buona lettura a tutti

Precedente dessert di cioccolata bianca alla cannella Successivo torta agli amaretti e caffè morbidissima

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.