Torta vulcano al cuore morbido

Torta vulcano al cuore morbido, una delizia da gustare in occasione di colazioni e merende. Fantastica anche per feste e ricorrenze.

Torta vulcano al cuore morbido
Torta vulcano al cuore morbido

Ingredienti per la Torta vulcano al cuore morbido

Per la torta

  • 250 g di farina per dolci
  • 50 g di cacao amaro
  • 100 g di zucchero semolato
  • 100 g di fecola di patate
  • 4 uova medie
  • 90 ml di olio di semi di arachidi
  • 250 ml di yogurt senza zucchero
  • una bustina di lievito per dolci

 

Per la crema

  • 250 g di mascarpone
  • 4 cucchiai di zucchero semolato
  • 2 uova medie
  • un cucchiai di limoncello

 

Procedimento

Iniziamo con il preparare la crema. Separiamo gli albumi dai tuorli. Montiamo prima gli albumi con un pizzico di sale.

Utilizzando la frusta elettrica. Quindi, sempre con la frusta elettrica, sbattiamo i tuorli con lo zucchero. Ottenendo un composto spumoso.

A questo, uniamo il mascarpone e un cucchiaio di limoncello. Continuiamo a sbattere con la frusta, eliminando eventuali grumi.

Poniamo la crema in frigo, per 30 minuti. Nel frattempo ci dedichiamo a preparare l’impasto della  nostra torta.

In una ciotola capiente mettiamo le uova e lo zucchero semolato. Rendiamo il composto spumoso con la frusta elettrica.

Quindi uniamo yogurt , olio di semi d’arachidi, la fecola di patate. Poi il lievito per dolci, il cacao amaro mescolando con una frusta.

Infine aggiungiamo la farina per dolci un po’ alla volta. Mescoliamo eliminando tutti gli eventuali grumi.

Quindi imburriamo e infariniamo uno stampo cm 26. Versiamo metà del composto al cacao, spandendolo sul fondo.

Poi versiamo su la crema al mascarpone, e infine l’altra metà del composto.Poniamo in forno a gas statico a 180° per 45 minuti.

Terminata la cottura, lasciamo riposarla in forno spento per 10 minuti. Eliminiamo così, l’umidità in eccesso.

Possiamo servirla per golose colazioni e merende. Sarà molto indicata anche per feste e ogni tipo di ricorrenze.

Aspetto tanti pareri. Se gradite, inviatemi le foto dei vostri risultati. Le posterò volentieri nella mia pagina.

Alla prossima Giovanna

 

 

Seguimi nella mia pagina facebook https://www.facebook.com/latavolagolosadigio/

 

Precedente Pane casereccio a chiocciola Successivo Pasta frolla al cocco e vaniglia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.