Torta di mele della nonna soffice e profumata

Torta di mele della nonna soffice e profumata, una delizia bella a vedersi e tanto buona da gustare. Con pochi ingredienti otterremo una torta che piacerà a tutti.

Torta di mele della nonna soffice e profumata
Torta di mele della nonna soffice e profumata

Ingredienti per la Torta di mele della nonna soffice e profumata

  • 400 g di farina per dolci
  • 200 g di zucchero semolato
  • 4 uova medie
  • 200 ml di latte
  • la scorza di un limone
  • 8 di lievito per dolci
  • 4 mele
  • cannella q.b
  • zucchero semolato q.b
  • zucchero a velo q.b

 

Procedimento

Iniziamo separando i tuorli dagli albumi. Li montiamo entrambi con una frusta elettrica. Prima gli albumi e poi i tuorli.

Con l’aggiunta di zucchero rendendoli ben spumosi. Poi ai tuorli uniamo il latte intiepidito, la scorza di limone grattugiata.

Quindi il lievito per dolci e la farina un po’ alla volta. Amalgamiamo e mescoliamo con la frusta manuale.

Infine aggiungiamo gli albumi montati. Mescoliamo dall’alto verso il basso, per non smontare il composto.

Imburriamo e infariniamo uno stampo diametro cm 22. Quindi versiamo all’interno metà  del composto.

Spargiamo due mele tagliate a tocchetti. Poi zucchero e cannella a piacimento. Quindi versiamo il restante composto.

Poniamo a raggiera le fettine delle altre due mele. Spolveriamo con altro zucchero semolato e cannella a piacere.

Mettiamo in forno a gas statico a 180° per circa un’ora. Terminata la cottura, lasciamo riposarla nel forno spento.

Per eliminare l’umidità in eccesso e per non farla sgonfiare. Decoriamo con zucchero a velo la torta di mele della nonna.

Poi potremo offrirla per una colazione con i fiocchi o per una merenda con i sapori di una volta. Bella, buona, genuina.

Spero la proverete in tanti e che proverete a rifarla presto. Sono veramente curiosa di sapere come l’avrete giudicata.

Alla prossima Giovanna

 

Seguimi nella mia pagina facebook https://www.facebook.com/latavolagolosadigio/

metti mi piace, ti aspetto. Mi trovi anche su  Pinterest  Google+ Linkedin

Precedente Pizzette per le feste tanto soffici Successivo Pasta svuota frigo in pochi minuti

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.