Crea sito

Torta al pinguino al cioccolato e panna

Torta al pinguino al cioccolato e panna. Un dolce semifreddo ricco di cioccolata che potremo utilizzare per feste o fini pasti. Farà impazzire tutti.

Torta al pinguino al cioccolato e panna
Torta al pinguino al cioccolato e panna

Ingredienti per la Torta pinguino al cioccolato e panna

  • 300 g di biscotti al cioccolato
  • 150 g di burro
  • 180 g di mascarpone
  • 80 g di farina di cocco
  • 300 g di panna per dolci zuccherata
  • 9 g di gelatina in fogli
  • 50 ml di acqua
  • Per la glassa
  • 200 g di cioccolato fondente
  • 200 g di panna per dolci

 

 

Procedimento

Oggi voglio proporvi una facile ricetta per realizzare una deliziosa torta pinguino, senza bisogno di cottura.

Per prima cosa mettiamo i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda per almeno una decina di minuti.

Iniziamo sbriciolando i biscotti con un tritatutto, poi uniamo il burro fuso mescolando con un cucchiaio di legno.

Prepariamo un anello di cm 20 con una striscia di carta forno, attaccata col burro nell’interno, di 7 cm di altezza.

L’appoggiamo su un piatto piano con carta forno sul fondo e versiamo dentro i nostri nostri biscotti sbriciolati.

Li pressiamo delicatamente con il dorso di un cucchiaio, in maniera da livellare tutta la superficie uniformemente.

Mettiamo a consolidare in frigo per 30 minuti. Adesso possiamo dedicarci alla preparazione della crema.

Quindi montiamo la panna per dolci con una frusta elettrica. Dopo aggiungiamo il mascarpone e la farina di cocco.

Mescoliamo tutto. Ora sciogliamo in un pentolino con acqua i fogli di gelatina e poi facciamo raffreddare.

Quindi l’uniamo al composto della crema e mescoliamo bene. Versiamo il tutto sulla base biscotto e la livelliamo.

Terminata questa operazione poniamo la torta in frigo per un periodo di almeno 4 ore per farla consolidare.

Nel frattempo prepariamo la glassa. Mettiamo la panna in un pentolino e, quando calda, sciogliamo il cioccolato.

Quindi la poniamo a raffreddare per poi versarla sulla torta lasciandola almeno un’altra ora in frigo a rapprendersi.

Quando pronta la sistemiamo in un piatto da portata e potremo servirla. Farà sempre un figurone nelle feste.

Se vi farà piacere, potrete inviarmi le foto dei vostri risultati. Le posterò molto volentieri nella mia pagina personale.

Alla prossima Giovanna.

 

 

Seguimi nella mia pagina facebook https://www.facebook.com/tavolagolosadigio/

Pubblicato da latavolagolosadigio

https://www.facebook.com/Giovi-delle-leccornie-della-boss-in-cucina2-435983613276371/ mi potete seguire nella pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.