Crea sito

Sporcamuss in sfoglia con crema e panna

Sporcamuss in sfoglia con crema e panna. Dolci della pasticceria pugliese tanto golosi. In poco tempo li prepariamo in casa facilmente.

Sporcamuss in sfoglia con crema e panna
Sporcamuss in sfoglia con crema e panna

Ingredienti per i Sporcamuss in sfoglia con crema e panna

Dosi per 8 Sporcamuss

  • Una confezione di pasta sfoglia
  • 400 ml di latte
  • 4 tuorli
  • 90 g di zucchero semolato
  • 30 g di fecola di patate
  • la scorza di un limone
  • 200 ml di panna per dolci
  • Per la spennellatura
  • latte
  • per la decorazione
  • zucchero a velo

 

Procedimento

Oggi voglio proporvi la ricetta di un dolce tipico pugliese tanto goloso che in poco tempo possiamo realizzare in casa.

Iniziamo con uscire dal frigo la confezione di pasta sfoglia mezz’ora prima di incominciare la nostra preparazione.

Ci dedichiamo innanzitutto alla creazione della crema pasticcera dando così il tempo di poterla fare raffreddare.

Mettiamo in un pentolino il latte con la scorza grattugiata di un limone. Quando inizia a bollire, chiudiamo il fuoco.

Montiamo i tuorli con zucchero, quando spumosi uniamo la fecola mescolando tutto. Poi il latte caldo, poco alla volta.

Lo facciamo in un pentolino in cui abbiamo messo i tuorli montati. Poniamo sul fuoco fino a quando inizia ad  addensarsi.

Ottenuto ciò, la versiamo in un recipiente di vetro facendola raffreddare fino alla temperatura ambiente prima di utilizzarla.

Quando la crema è raffreddata uniamo la panna che abbiamo montato con una frusta elettrica e mescoliamo delicatamente.

A questo punto stendiamo il rotolo di pasta sfoglia e lo dividiamo con una rotella in 8 riquadri  uguali di 10 cm di lunghezza.

Li adagiamo in una teglia con carta forno e cuociamo in forno a gas statico a 180° per circa 18 minuti, fino al loro gonfiarsi.

Se utilizzate un forno elettrico, consiglio vivamente di adattare le temperature a quelle indicate nel libretto d’istruzioni.

Dopo che saranno ben raffreddati tagliamo i riquadri con un coltello affilato in maniera orizzontale, aprendoli in due metà.

Poniamo la crema pasticcera in una sacca poche e la spremiamo su una metà, ricoprendola con l’altra senza comprimerla.

Facciamo le stesse operazioni per tutti i riquadri, poi li sistemiamo in un piatto da portata ricoprendoli con zucchero a velo.

Saranno una dolce delizia che, nel momento di assaggiarla, lasceranno una piacevole impronta di zucchero sulla bocca.

Se vi farà piacere, potrete inviarmi le foto dei vostri risultati. Le posterò molto volentieri nella mia pagina personale social.

Alla prossima Giovanna.

 

 

  • Seguimi nella mia pagina facebook https://www.facebook.com/tavolagolosadigio/

Pubblicato da latavolagolosadigio

https://www.facebook.com/Giovi-delle-leccornie-della-boss-in-cucina2-435983613276371/ mi potete seguire nella pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.