Sformato senza lievito di patate in pastella

Sformato senza lievito di patate in pastella. Sfizioso contorno da realizzare molto velocemente. Con pochi ingredienti il palato di tutti sarà soddisfatto.

Sformato senza lievito di patate in pastella
Sformato senza lievito di patate in pastella

Ingredienti per lo Sformato senza lievito di patate in pastella

  • 200 g di farina 00
  • 50 g di grana
  • 300 g di patate vecchie
  • 100 ml di olio di semi di arachidi
  • 4 uova medie
  • 100 g di prosciutto cotto
  • 100 g di provola affumicata
  • sale q.b.
  • burro q.b.
  • pepe a piacimento

 

 

Procedimento

Con questa ricetta prepariamo uno sfizio veloce e semplice che farà gola a tanti. Basteranno pochi ingredienti.

Prepariamo un contorno, antipasto che arricchirà le nostre tavole. Iniziamo con il preparare la pastella.

Mettendo in una ciotola la farina 00, l’olio di semi di arachidi, le uova, il grana e due pizzichi di sale e pepe a piacimento.

Mescoliamo con una frusta manuale rendendo il composto in pastella omogenea. Ora sbucciamo le patate vecchie.

Conviene sempre usare queste, che contengono molta meno acqua, e le tagliamo in fettine molto sottili.

Le uniamo alla pastella insieme al prosciutto, tagliato a pezzetti, se preferite altro salume, potete usarlo tranquillamente.

Versiamo in una pirofila, precedentemente imburrata, livelliamo con una spatola e su, adagiamo tocchetti di provola affumicata.

Poniamo in forno a gas statico a 200° per circa 60 minuti con qualche minuto di grill per dare un po’ di doratura.

Terminata la cottura non estraiamolo ancora dal forno spento, lasciamolo riposare una decina di minuti.

Così eliminiamo l’umidità in eccesso. Poi lo tagliamo a quadrotti  o con un coppa pasta 9 cm, se li vogliamo tondi.

Ottimo come contorno o antipasto o come per le nostre serate in compagnia. Ideale anche per picnic nelle gite fuori porta.

Se vi farà piacere, potrete inviarmi le foto dei vostri risultati. Le posterò molto volentieri nella mia pagina.

Alla prossima Giovanna

 

Seguimi nella mia pagina facebook https://www.facebook.com/latavolagolosadigio/

 

Precedente Monachine napoletane con amarene e crema Successivo Pan di mele della nonna senza grassi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.