Roccocò dolci napoletani morbidi

Roccocò dolci napoletani morbidi, preparati così risulteranno belli morbidi. Conserveranno tutta la fragranza e il gusto della tradizione napoletana.

Roccocò dolci napoletani morbidi
Roccocò dolci napoletani morbidi

Ingredienti per i Roccocò dolci napoletani morbidi

Dosi per 30 Roccocò

  • 500 g.di farina per dolci
  • 500 g.di zucchero
  • 500 g,di mandorle sgusciate
  • 20 g.di pisto (va venduto in bustine, è indispensabile)
  • 2 g.di armonica per dolci
  • 1 fialetta d’essenza d’arancia
  • 2 tuorli
  • acqua q.b.(io ne ho utilizzata circa 150 ml.)

 

 

Procedimento

Oggi vi voglio consigliare uno dei dolci natalizi più buoni che si preparano nel napoletano e in tutta la Campania.

I classici roccocò che conservano un’aroma davvero particolare, possiamo crearli sia morbidi che da sgranocchiare.

Sarà una fantastica idea per non farli mancare per le nostre tavolate o per un regalo che sarà tanto apprezzato.

Per cominciare disponiamo la farina su una spianatoia, facciamo un cratere al centro, dove versiamo lo zucchero.

Poi le mandorle sgusciate, l’ammoniaca per dolci e il pisto, essenza fondamentale per questi dolci, non deve mancare.

Il pisto io lo trovo nei negozi con occorrente per la preparazione dei dolci, altrimenti nei grandi centri commerciali o per internet.

Impastiamo il tutto, aggiungendo l’acqua tiepida a poco la volta, senza eccedere per non rendere il composto molliccio.

Ultimato l’impasto, otteniamo un panetto che dividiamo in tante fettine uguali, dalle quali, lavorandole, ricaviamo dei bastoncini.

Li uniamo formando delle ciambelle disponiamo su di una teglia ricoperta da carta forno, e spennellate con i tuorli.

Cuociamo in forno a gas statico per circa 15 minuti a 180°, così risultano morbidi, prolungando la cottura saranno più duretti.

Lasciamo riposarli per una decina di minuti poi li poniamo nel piatto e saranno pronti per rendere piacevoli le nostre feste.

Se vi farà piacere, potrete inviarmi le foto dei vostri risultati. Le posterò molto volentieri nella mia pagina.

Alla prossima Giovanna

 

Seguimi nella mia pagina facebook https://www.facebook.com/latavolagolosadigio/

Precedente Panini di pizza in pasta sfoglia Successivo Pandoro soffice senza sfogliatura

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.