Risotto alla pescatora con vongole

Risotto alla pescatora con vongole, un primo che possiamo gustare con piacere durante le giornate estive. Lo prepariamo in tutta semplicità.Con semplici ingredienti di mare da provare.

Risotto alla pescatora con vongole
Risotto alla pescatora con vongole

Ingredienti per il Risotto alla pescatora con vongole

Dosi per 4 persone per il Risotto

  • 400 g di riso
  • cozze g 500
  • vongole g 500
  • gamberi rossi g 200
  • prezzemolo q.b.
  • due spicchi d’aglio
  • olio extra vergine d’oliva q.b.
  • un cucchiaio di estratto di pomodoro

 

Procedimento

Oggi prepariamo questo gustosissimo piatto che racchiude i sapori dell’estate, il riso alla pescatora di cui tutti andranno pazzi.

Con pochi e semplici ingredienti, metteremo in tavola un buon risotto che possiamo utilizzare anche per le nostre domeniche.

Iniziamo con lo sgusciare i gamberi rossi e riporre le teste da parte. Quindi le poniamo a bollire nel brodo vegetale per 20 minuti.

Poi sciacquiamo più volte le vongole e le cozze, pulendole dalle barbette. Quindi le facciamo aprire in padella coperta.

Ora in una padella antiaderente poniamo a soffriggere due spicchi d’aglio tritato in 4 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva.

Poi dopo 2 minuti uniamo il riso e lo facciamo tostare. Successivamente del pomodoro concentrato e mescoliamo il tutto.

Aggiungiamo poco alla volta il brodo filtrato delle teste di gamberi, fino al suo assorbimento completo. Cuocendo 10 minuti.

A questo punto uniamo le vongole, le cozze e i gamberi sgusciati con del prezzemolo tritato e cuociamo altri 5 minuti.

Possiamo porlo nei piatti e servire questo primo davvero saporito, con tanto profumo di mare che verrà sprigionato.

Spero di avervi consigliato una buona ricetta da preparare nelle nostre giornate estive, soprattutto nei pranzi in compagnia.

Aspetto tanti vostri commenti e, se vorrete, foto dei vostri risultati. Le posterò molto volentieri nella mia pagina.

Alla prossima Giovanna

 

 

Seguimi nella mia pagina facebook https://www.facebook.com/latavolagolosadigio/

 

Precedente Patate soffiate con provola al forno Successivo Torta siciliana con yogurt senza burro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.