Polpettine di pasta con provola

Polpettine di pasta, se ne avanza e non la si vuole buttare, possiamo preparare questa semplice ricetta di polpette di pasta con provola e saranno di sicuro gradite.

Polpettine di pasta
Polpettine di pasta, un metodo semplice di riciclare la pasta avanzata

Ingredienti per le  Polpettine di pasta con provola

Dosi per 12 Polpette

  • 300 di pasta condita
  • 100 g di provola affumicata
  • 1 uovo medio
  • 4  cucchiai di grana
  • 4 cucchiai di pan grattato

 

Per la panatura

  • pan grattato q.b.
  • olio di semi di arachidi

 

Procedimento 

Questa ricetta sarà un ottimo consiglio per riciclare gli avanzi del nostro cibo, lasciandoci soddisfatti di non doverli buttare.

Prepareremo un antipasto in maniera molto semplice che si dimostrerà molto appetitoso. E ora pronti a cominciare…

Iniziamo frullando, con un frullatore ad immersione, la pasta condita che ci è avanzata, aggiungiamo l’uovo.

Il grana e il pan grattato e mescoliamo e impastiamo il tutto con le mani creando un composto omogeneo.

Se il nostro composto dovesse risultare ancora molle, uniamo dell’altro pan grattato, quindi sempre con le mani

Formiamo delle polpette infilando al centro dei tocchetti di provola e richiudendole bene. Prima impaniamo le nostre polpette.

E poi le friggiamo in olio di semi di girasoli ben caldo, facendole rosolare ottenendo una bella doratura.

Le poniamo su carta assorbente eliminando ogni residuo di olio in eccesso.Le nostre polpette di pasta saranno ultimate.

Pronte per essere servite sia come simpatico antipasto o come contorno ad una cena rustica. Di sicuro stupiremo tutti.

Quando sapranno come sono state preparate. Ovviamente questa ricetta la potremo eseguire anche se non rimarranno avanzi.

Basterà preparare al momento un po di pasta condita come più ci piace e frullarla, per poi procedere come su indicato.

Se vi farà piacere, potrete inviarmi le foto dei vostri risultati. Le posterò molto volentieri nella mia pagina.

Alla prossima Giovanna

 

 

Seguimi nella mia pagina facebook https://www.facebook.com/latavolagolosadigio/

 

Seguimi nella mia pagina facebook https://www.facebook.com/latavolagolosadigio/

metti mi piace, mi trovi, anche, su  Pinterest  Google+ Linkedin

Precedente Brioches con il tuppo siciliane caratteristiche Successivo Rotolo di crema pasticcera e fragole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.