Pizza di pastella con pomodoro fresco

Pizza di pastella con pomodoro fresco, preparata con base in pastella senza sporcarci le mani. Davvero ottima per le nostre serate estive.

Pizza di pastella con pomodoro fresco
Pizza di pastella con pomodoro fresco

Ingredienti per la Pizza di pastella con pomodoro fresco

  • 300 g di farina 00
  • 240 ml di acqua
  • un cucchiaino di zucchero semolato
  • due cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • 8 g di lievito di birra
  • sale q.b
  • 400 g di pomodoro fresco
  • 500 g di mozzarella di bufala
  • olio extra vergine d’oliva
  • basilico q.b.

 

Procedimento

Oggi vi propongo una magnifica ricetta per gustare la pizza in pastella con mozzarella di bufala, pomodoro fresco e basilico.

Sarà tanto invitante e semplice da preparare. Non dovremo neanche sporcarci le mani nell’impastarla.

Basterà utilizzare una frusta manuale.Iniziamo la preparazione. In una ciotola facciamo sciogliere il lievito.

In acqua intiepidita e un cucchiaino di zucchero. Quindi aggiungiamo l’olio extra vergine d’oliva e la farina  un po’ alla volta.

Mescoliamo facendo risultare una pastella omogenea priva di grumi.  Poi aggiungiamo due pizzichi di sale.

La facciamo lievitare per circa due ore in una ciotola ricoperta da pellicola trasparente coperta da un canovaccio.

Passato il tempo, ungiamo il fondo di una teglia con olio extra vergine d’oliva. Quindi versiamo al centro la nostra pastella.

Poi la stendiamo su tutta la teglia con le mani unte d’olio. Facciamo lievitarla in forno spento per altri 30 minuti.

Ora prepariamo i pomodori. Li laviamo, li spelliamo e li tagliamo a pezzetti. Quindi uniamo 3 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva, basilico e del sale.

Mescoliamo il tutto, poi lo stendiamo su tutta la base della pizza. Inforniamo in forno statico a gas a 200° per 25 minuti.

Quindi sforniamo e adagiamo su, delle fette di mozzarella di bufala. Rinforniamo e, sempre a 200°, facciamo cuocere altri 5 minuti.

La nostra pizza sarà pronta da servire ben calda. Tanto profumata, morbida e croccante. Dovete  provarla in tanti.

Se vi farà piacere, potrete inviarmi le foto dei vostri risultati. Le posterò molto volentieri nella mia pagina.

Alla prossima Giovanna

 

 

Seguimi nella mia pagina facebook https://www.facebook.com/latavolagolosadigio/

Precedente Arachidi caramellate con cannella Successivo Pane di semola morbidissimo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.